Muffin con smoothie e fragole frullate

Dopo aver preparato un favoloso Smoothie con fragole e banane, la cui ricetta la trovate qui, con lo smoothie che è rimasto nel frigo ho deciso di realizzare dei favolosi Muffin con smoothie e fragole frullate.

Non so perché, ma l’idea mi è piaciuta subito e sapevo che sarebbe stato un successo, infatti così è stato.

Adesso vediamo nei dettagli ingredienti e preparazione di questi muffin, che ho realizzato senza lattosio e glutine.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25/30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 9 muffin
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 60 g smoothie fragole e banana (seguire la ricetta dello smoothie)
  • 60 g Olio di semi di mais
  • 70 g Zucchero di canna
  • 1 Uova
  • 100 g Farina di riso
  • 50 g Farina di mais
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Bicarbonato
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1/2 Succo di limone
  • 5 Fragole (grosse se piccole anche 7/8)

per farcitura

  • q.b. Fragole
  • q.b. Confettura di fragole
  • q.b. Zucchero di canna

Preparazione

  1. Dopo aver preparato lo smoothie con fragole e banana, la cui ricetta la trovate sopra, cliccando sulla parola qui, ho utilizzato lo smoothie rimasto in frigo per realizzare questi Muffin con smoothie e fragole frullate, vediamo come.

    Accendere il forno statico a 170°.

    Ho utilizzato il bimby, ma si può procedere anche con un altro robot da cucina.

    Mettere nel boccale smoothie, olio, uovo e zucchero e lavorare 10 secondi a velocità 5.

    Aggiungere le fragole a pezzi e frullare giusto qualche secondo e aggiungere le farine, lievito e bicarbonato setacciati, infine un pizzico di sale.

    Preparare ora uno stampo in silicone per muffin con lo spray staccante o con burro e farina, oppure mettere all’interno i pirottini di carta e versare il composto di smoothie e fragole fino a 2/3 di altezza e aggiungere sopra pezzi di fragole e cospargere di zucchero di canna.

    Infornare in forno già caldo e cucinare per 25/30 minuti a 170° statico, fare sempre prova stecchino.

    Una volta cotti, sfornare e lasciare raffreddare prima negli stampini e poi su una gratella.

    Quando sono belli freddi, fare con l’apposito attrezzo un foro sotto al muffin e inserire la confettura di fragole e richiudere con il pezzo tolto e mettere in pirottini puliti ed ecco pronti i muffin con smoothie e fragole frullate.

  2. Se anche questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook e sul mio canale Youtube.

    Seguimi inoltre anche sui social Instagram-Pinterest-Twitter, ma adesso vi saluto e vi do appuntamento alla mia prossima ricetta, ciaooooo…..

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.