Pasta e carciofi

Quando mi capita, raramente, di trovare dei carciofi qui in Olanda che non costino un occhio della testa, una delle ricette che preferisco fare è questa della pasta e carciofi, un piatto squisito e così semplice. Eh si qui in Olanda ho visto i carciofi anche a 4 euro al pezzo. E dire che qui il clima per coltivarli c’è… mah!

Pasta e carciofi light, Mangia senza Pancia

La pasta e carciofi, anche in questa versione leggera, è un primo piatto vegano molto saziante e anche nutriente, viste le tante buone proprietà di questo ortaggio. I carciofi sono un po’ tediosi da pulire ma questa è l’unica nota negativa, per il resto si cuociono facilmente e non perdono tanto volume quindi rendono molto nel piatto e nella pancia!

Pasta e carciofi light, Mangia senza Pancia

A noi qui a casa è un piatto che piace molto e spero piacerà anche a te in questa versione alleggerita! Vediamo come si prepara…

Se ti piacciono i carciofi devi provare anche a farli così:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaVegana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

140 g pasta
6 carciofi (se piccoli anche di più!)
1 limone
10 ml olio extravergine d’oliva (2 cucchiaini dosatori)
2 spicchi aglio
1 mazzetto prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe

Punti Weight Watchers Propoints

Punti per porzione = 8 punti WW

Passaggi

Innanzitutto pulisci i carciofi e tagliali a fettine. Mettili subito in una ciotola piena di acqua acidulata con succo di limone: in questo modo non diventeranno scuri. Pulisci gli spicchi di aglio e tagliali a fettine.

Fai riscaldare bene una padella antiaderente. Io mi sto trovando benissimo, ormai da anni, con questa Ballarini Cortina Geostone, ne ho presi vari formati e non si attacca niente!

Una volta che la padella è calda metti 1 cucchiaino di olio e le fettine di aglio e lascia soffriggere a fiamma bassa per un minuto. Aggiungi poi i carciofi ben scolati dall’acqua e limone. Lascia insaporire per qualche minuto mescolando e poi aggiungi un po’ di sale e acqua, giusto un paio di cucchiai. Copri e fai cuocere per circa 10-15 minuti. Nel frattempo puoi iniziare a cuocere la pasta.

Quando i carciofi risulteranno teneri aggiusta di sale, aggiungi il prezzemolo tritato e il secondo cucchiaino di olio. Mescola e lascia in caldo mentre la pasta arriva a cottura.

Appena la pasta è cotta, scola e versala direttamente nella padella con i carciofi. Falla saltare nel condimento per un minuto e se ti piace aggiungi altro prezzemolo e del pepe macinato.

Pasta e carciofi light, Mangia senza Pancia

La nostra pasta e carciofi light è pronta per essere servita!

Pasta e carciofi light, Mangia senza Pancia

Ecco quindi uno squisito primo piatto da preparare in poco tempo e veramente gradito da chi ama questo ortaggio. Dovrai poi ovviamente anche aggiungere qualche punto Weight Watchers per le proteine e il pasto sarà completo di tutto. E tu hai qualche altro trucco per preparare una buona pasta e carciofi light? Fammelo sapere qui sotto nei commenti o nel mio gruppo su Facebook, ti aspetto!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

Suggerimenti

Se l’aglio ti risulta un po’ indigesto puoi metterlo intero nella padella e poi lo togli dopo che ha rilasciato il sapore nell’olio.

Volendo puoi anche frullare una parte del condimento in modo da ottenere un effetto molto cremoso!

Puoi preparare il condimento anche in anticipo e tenerlo in frigo fino a 3 giorni. Ti basterà poi riscaldarlo con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Puoi aggiungere un secondo piatto a base di proteine, tipo questo: Polpette di lenticchie, o anche evitare il secondo e mangiare yogurt e frutta come dessert.

NOTE:

Se hai bisogno di aiuto per fare la dieta Weight Watchers Propoints o se semplicemente desideri dimagrire e vuoi idee per delle ricette leggere, iscriviti al mio gruppo Facebook il Club di Mangia senza Pancia, una comunità dove vige tolleranza e gentilezza:

copertina Club di Mangia senza Pancia su Facebook

Puoi anche seguirmi sul mio nuovo canale Whatsapp iscrivendoti qui: link canale whatsapp. Basterà poi cliccare in alto su Aggiornamenti per vedere i miei post!

E non dimenticare di mettere il tuo like alla mia pagina: Mangia senza Pancia!

 


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

12 Risposte a “Pasta e carciofi”

  1. Ciao, ho letto nel titolo,pasta e carciofi surgelati, ma nella ricetta non li ho letti,mi sbaglio?…eventualmente come mi devo regolare con quelli surgelati? Grazie Lucia

    1. Lucia quelli surgelati li lasci scongelare giusto per una decina di minuti, il tempo che si ammorbidiscano un pochino così puoi tagliarli a fettine e poi procedi come da ricetta: ci vorrà meno tempo per cuocerli, quest’è tutto 😉

  2. Io a volte trito con il frullatore ad immersione metà dei carciofi (aiutandomi o con un goccio d’acqua o a volte con pochissimo latte), così da fare una cremina (buonissima) con la quale condisco tutta la pasta e poi aggiungo il resto dei carciofi dopo aver impattato..una delizia! Cmq ti seguo sempre, adoro le tue ricette…grazie ^_^

    1. Ottimo! E poi facendone solo metà è meglio che farli tutti a crema così non rompi tutte le fibre. A dieta è importante masticare perchè aiuta a sentirsi pieni più rapidamente 😉 Grazie a te Cecilia, gentilissima 🙂

  3. Ciao innanzitutto grazie per la risposta. In effetti ho contato un paio di punti considerato che avevo abbondato con le verdure. Nella tabella è indicato che 100 Gr. Sono o punti ma triplicando le dosi restano sempre 0?
    I punti in più vanno considerati solo per la frutta che contiene zuccheri?

  4. Ciao Giovanna finalmente oggi l’ho preparata e il risultato supera le aspettative. Semplicemente buonissima.
    Mi sono avvicinata al tuo Blog affascinata dalla genuinità delle tue ricette e da ieri anche io seguo i tuoi consigli.
    Ti volevo porre un paio di dubbi.
    1) per i sottaceti devo considerare punti extra?
    2) per una cena con :
    90gr di petto di pollo grigliato senza sale ma con un po ‘ di aceto balsamico ,
    100 gr di funghi champignons alla piastra, più 100 di pomodorino e 80 di lattuga, conditi con due cucchiaini di olio , uno spicchio di aglio un pizzico di sale e un cucchiaio di aceto balsamico,
    Io ho contato 8 pp. Tutto sommato è corretto?
    Grazie in anticipo e scusa per tutti i chiarimenti ma sono all’inizio del conteggio dei punti per cui non vorrei commettere strafalcioni.

    1. Ciao Maria Rosa, sono felice che questa pasta ti sia piaciuta 🙂 Rispondo alle tue domande:
      1. se nei sottaceti non c’è olio e sono verdure a zero punti allora il totale è sempre zero punti!
      2. 100 g di petto di pollo senza pelle sono 4 punti, l’olio è 1 punto a cucchiaino quindi io direi che sono scarsi 6 punti 😉 Perchè hai contato 8? Così capiamo dove sbagli e non ripeti più l’errore!
      Non ti preoccupare proprio per gli errori, sbagliando s’impara 😀 Un abbraccio!

  5. Ciao domani volevo provare questa ricetta. Per una sola porzione dimezzero’ le dosi ma il peso della pasta devo considerarla cruda o cotta?

  6. io uso il brodo vegetale anziché l’acqua e insieme ai carciofi unisco dei pisellini, come pasta uso i bucatini, completo con un pò di parmigiano aggiunto a fuoco spento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.