Pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta

La pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta è un primo piatto gustoso, fresco e molto particolare. Si prepara velocemente ed è davvero una ricetta facilissima! Se amate i sapori forti e decisi, non potete non provare questa alternativa insalata di pasta! E in più sarà un’ottima soluzione per mangiare i legumi anche d’estate!

La pasta e ceci fredda, come tutti i piatti freddi, è perfetta anche per arricchire buffet o semplicemente per un pranzo al sacco. E se siete alla ricerca di qualche idea particolare per piatti freddi ed estivi, non perdetevi queste altre ricette:

pasta fredda con ceci
pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

320 g pasta
250 g ceci cotti, bolliti (o in scatola)
150 g feta
100 g pomodori secchi
q.b. basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta

Per preparare la pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta innanzitutto cuocete la pasta corta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela sgocciolare bene. Trasferitela in una ciotola e unite un filo di olio extravergine. Fatela raffreddare.

Intanto tagliate a pezzetti la feta e fate lo stesso con i pomodori secchi. Se utilizzate i pomodori secchi sott’olio sgocciolateli bene, per quelli secchi invece sciacquateli per eliminare eventuale sale in superfice. Scolate i ceci e sciacquateli sotto l’acqua corrente. Trasferitei condimenti nella ciotola con la pasta ormai fredda, aggiungete del basilico fresco (o anche l’origano), un altro giro di olio extravergine di oliva e mescolate bene in modo da condire la pasta perfettamente.

Conservate in frigo fino al momento di servire la pasta fredda con ceci pomodori secchi e feta.

Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su FacebookInstagram e Tik Tok!

Qualche consiglio per la pasta fredda con ceci

Potete arricchire questo primo piatto aggiungendo anche del tonno sott’olio, olive o anche una cipolla fresca.

Scolate sempre la pasta al dente perchè essendo ancora calda continuerà leggermente la cottura, in questo modo evitate paste fredde scotte! Altra accortezza sarebbe quella di non sciacquare la pasta perchè altrimenti andrete ad alterare totalmente il saporre e la consistenza. Se proprio siete di fretta e non avete tempo a sufficienza per farla raffreddare completamente passatela sotto il getto di acqua fredda molto velocemente appena scolata!

Per velocizzare il raffreddamento della pasta comunque potete utilizzare una teglia bassa e larga in modo che la pasta stando più larga possa raffreddare prima e soprattuo non si incolla! E se volete essere ancora più furbi, lasciate la teglia in frigo un’oretta prima di scolare la pasta!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.