torta salata estiva

la torta salata estiva è una ricetta che porterà i colori i profumi e i sapori dell ‘estate direttamente nella vostra cucina.

preparazione rustica con delizioso ripieno di melanzane pomodori e mozzarella ,questa ricetta accontenterà tutti compreso i vegetariani, adatta a cene informali.

una preparazione rustica, in cui un delizioso ripieno di melanzane, pomodori e mozzarella verrà accolto da una involucro goloso di pasta sfoglia, ma anche una portata tanto semplice quanto deliziosa, da proporre per una cena o per un pranzo all’insegna dell’originalità.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

ingredienti torta salata estiva

1 rotolo pasta sfoglia
300 g melanzane
150 g pomodorini datterini
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. pepe
2 mozzarella
q.b. menta essiccata

Strumenti

Forno
oppure
Ciotole
Coltelli

preparazione

passaggi per fare torta salata estiva

01

Per realizzare la torta salata estiva dovete prima di tutto stendere la sfoglia in una teglia tonda.

02

Fatto questo, procedete a tagliare in 4/6 pezzetti le fette di melanzana ancora surgelate, tagliate in 4 i pomodorini e la mozzarella in piccoli cubetti. Aggiungete l’olio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e 2/3 foglie di menta fresca finemente sminuzzate.

03

Mescolate bene il composto e riempite la sfoglia che avrete posto in una teglia. Cuocete per 40 minuti a 180º nel forno statico (e a 170º nel ventilato). Infine servite la torta salata estiva tiepida o a temperatura ambiente, tagliata in fette o a quadrotti.

Se invece non gradite la pasta sfoglia, potete sempre realizzare una versione a base di pasta frolla salata, da farcire a piacimento, magari con verdura fresca, un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e del parmigiano. Il risultato sarà meno soffice di quello a base di sfoglia, poiché la consistenza è differente, ma entrambe sono gustose.

varianti

delle torte salate estive facili da preparare e dal sapore rustico è quella con le patate, un piatto unico tra i più sfiziosi che piacerà tanto ai bambini*. In una padella mettete a soffriggere della cipolla tritata con olio extravergine d’oliva e appena sarà diventata dorata aggiungete le patate. A metà della loro cottura aggiungete la melanzana, i pomodorini e terminate la cottura. Aggiungete la farcitura alla pasta sfoglia stesa su uno stampo e aggiungete la mozzarella a cubetti, quindi cuocete in forno. Le torte rustiche estive sono perfette da servire come aperitivo.

Potete, in alternativa, realizzare le torte salate estive con pasta sfoglia senza formaggio, ma aggiungendo un uovo. Preparerete, così, un’ottima quiche. Basterà far rosolare le melanzane in padella insieme alla cipolla e all’olio extravergine d’oliva; una volta appassite, unite in una ciotola le melanzane con i pomodorini e amalgamate con un uovo. Versate il ripieno all’interno della pasta sfoglia stesa su una teglia di 22 cm di diametro e chiudete i bordi. Completate con una spolverizzata di formaggio grattugiato in superficie e cuocete in forno preriscaldato. A cottura ultimata, servite a tavola questa buonissima quiche dal sapore delicato ma intenso.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da le ricette di Marzia

cucinare una passione fin da piccola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.