Crea sito

BISCOTTI OCCHI DI BUE CON CREMA ALLA MANDORLA

Non c’è niente di nuovo nei biscottini di frolla occhi di bue, se non nel trovare nuove creme per farcirli e oggi ne ho trovata una che valeva la pena di sperimentare: la crema alle mandorle.

Ho sempre trovato la crema alle nocciole o nocciole bianche e anche quella ai pistacchi, ma questa è una vera new entry..non potevo farmela scappare, anche perché a noi le mandorle piacciono tantissimo!

Poi trovo che i biscotti occhio di bue farciti con questa crema siano di una grande finezza, così belli alla vista che è un peccato mangiarli…(ovviamente la titubanza dura pochissimo, perché la golosità vince)..

Quindi ecco la nostra creazione di questo pomeriggio, possiamo dirci soddisfatti io e i miei piccoli aiutanti.

Questa frolla è veramente friabile, adatta ai biscotti. Se la si prepara il giorno prima, mantenuta in frigo per 24 ore, raggiunge la consistenza perfetta per essere infornata e rimanere perfetta durante la cottura.

Vediamo insieme come prepararli.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 200 gburro
  • 1tuorlo
  • 1 bustinavanillina
  • 40 gmiele
  • 75 gzucchero a velo vanigliato
  • 2 gsale fino
  • 10 mlacqua

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa sciogliere il sale nell’acqua e a parte setacciare la farina.

    2. Mettere in planetaria il burro, lo zucchero a velo e il miele e iniziare a montare bene a velocità bassa. Quando diventa una cremina aggiungere il tuorlo.

  2. 3. Continuando a impastare, aggiungere l’acqua/sale, la vanillina e infine la farina.

    4. Impastare per una decina di minuti, finché la frolla risulta morbida ed elastica.

    5. Togliere dalla planetaria, mettere su un piano da lavoro e dare alla frolla una forma di palla o tubolare.

  3. 6. Avvolgere la frolla nella pellicola e mettere in frigo per 24 ore. La pasta si può conservare un frigo per utilizzi futuri fino a 4gg dopo la preparazione.

    7. Trascorso il tempo di riposo, stendere la pasta con un mattarello e ricavare con uno stampino rotondo delle formine per occhio di bue: un biscotto rotondo pieno per la parte inferiore e uno bucato per la parte superiore.

  4. 8. Infornare i biscotti a 160° per 15/20 minuti. Non fare colorare troppo!

  5. 9. Farcire i biscotti con crema alle mandorle e impiattare.

Il risultato è veramente di una finezza e bontà senza pari!

Una pacca sulla spalla a me per la bravura e una sul sedere per ricordarmi dove andranno a finire tutte quelle calorie!

Buonanotte amici!
4,7 / 5
Grazie per aver votato!