PESCE SPADA AL FORNO O IN PADELLA con panatura gustosa!

Il pesce spada al forno o in padella con una panatura croccante e saporita preparata con ingredienti semplici è un secondo piatto della cucina siciliana veloce da preparare!

Quanto è buono il pesce? E quanto è buono il pesce spada?

Mi raccomando di acquistarlo presso il vostro pescivendolo di fiducia che dovrà ricavarlo dal pesce intero con la sua bella testa “spadamunita”!

Il pesce spada al forno con la panatura che vi suggerisco risulta morbido, saporito e soprattutto… non fa fumo! Ogni volta infatti che arrostisco il pesce sulla piastra sembra essere in Val Padana, succede anche a voi?

In fondo all’articolo vi suggerisco anche come preparare il pesce spada panato in padella SENZA FUMO, un metodo provato e approvato!

Guarda anche gli INVOLTINI DI PESCE SPADA ALLA SICILIANA, strepitosi!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

pesce spada al forno con panatura gustosa
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Pesce spada (200 g ca ciascuna) 4 fette
  • Pangrattato 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Succo di un limone
  • Aglio (o secco q.b.) 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. pesce spada al forno con panatura gustosa

    Accendete il forno a 200 °C e nel frattempo preparate la panatura.

    In una ciotola mettete il pangrattato quindi unitevi l’olio.

    Con un cucchiaio e con l’aiuto delle mani fate in modo che venga bene assorbito dal pane.

    Aggiungete infine il succo del limone, l’aglio tritato, il prezzemolo. Salate e pepate.

  2. Con il pangrattato così condito panate le fette di pesce spada pressando bene per farlo aderire alla perfezione da ambedue i lati.

  3. Sistemate il pesce panato in una teglia foderata con carta da forno e infornate per circa 15 minuti.

    Quando vedrete il pesce già dorato, rigirate le fette e continuate la cottura ancora per qualche minuto.

  4. Dovrete ottenere una panatura dorata e croccante da ambedue i lati.

    Sfornate quindi lasciate riposare un paio di minuti e servite.

In padella SENZA FUMO!

Se volete arrostire il pesce spada sulla vostra piastra o padella senza fumo e bruciature, cuocetelo su un foglio di carta da forno tagliata a misura di padella. Vedrete che sarà facile rigirarlo e il pangrattato non si brucerà assolutamente! Provate!

Precedente ZUCCHERO A VELO CHE NON SI SCIOGLIE SUI DOLCI Successivo CREMA ALLO YOGURT CON UN SOLO INGREDIENTE!

Lascia un commento