PASTA FROLLA INTEGRALE SENZA BURRO

La pasta frolla integrale è stata una vera scoperta! Nel gusto e nelle preparazioni da cotta. Saporita, croccante, senza burro, è ottima per crostate sane e golose oppure per preparare golosi biscottini per la merenda o la prima colazione.

Ve la suggerisco caldamente perchè sono convinta che piacerà tanto anche a voi e con una “tagliata” di calorie notevole rispetto alla frolla classica per questo potrete gustare un prodotto veramente buono.

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

pasta frolla integrale senza burro
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    per una crostata 35 biscotti

Ingredienti

  • Farina integrale 260 g
  • Zucchero di canna 70 g
  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Olio di semi 40 g
  • Acqua 40 g
  • Sale 1 pizzico
  • aroma (a piacere) q.b.

Preparazione

  1. pasta frolla integrale con zucchero di canna

    In una ciotola riunite la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. Fate la fontana e mettete al centro l’uovo intero e il tuorlo. Cominciate ad impastare con l’aiuto di una forchetta.

    Aggiungete l’olio e l’acqua e impastate velocemente formando un panetto.

  2. La pasta frolla integrale non ha bisogno di riposare o andare in frigorifero per questo potrete utilizzarla subito, stendendola tra due fogli di carta da forno ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

  3. Con le dosi di questa pasta frolla integrale potrete preparare una crostata di circa 24 cm, oppure circa 35 biscotti di misura media da cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

    Io ci ho preparato una finta cheesecake con latte di mandorla e gelo di arancia, carota e limone buonissima quindi perchè non date un’occhiata?

  4. Alcuni consigli sulla farina integrale: la migliore in assoluto è quella macinata a pietra che quindi non subisce il surriscaldamento che ne limiterebbe i principi nutritivi. Questa è la  farina che si utilizzava anticamente prima che si scoprisse  raffinarla per ottenere un farina più sottile che dava un pane più bianco e più morbido e apparentemente più gradevole al palato. La farina integrale contiene tutte le parti del chicco ed è per questo un alimento completo.

    Altre farine poco raffinate sono la farina 1 e la farina 2, che ultimamente è più facile trovare anche nei più comuni supermercati.

 
Precedente PASTA BRISE' VELOCE PER TORTE SALATE E QUICHE Successivo GNOCCHI DI RICOTTA

4 thoughts on “PASTA FROLLA INTEGRALE SENZA BURRO

  1. Anonimo il said:

    Ciao! Grazie mille per la ricetta…..mi sai indicare anche il tempo di cottura dei biscotti e, se lo sai, anche quello della frolla per la crostata??

    • maniamore il said:

      Ciao Anonimo (?) 🙂 Ho dimenticato ad indicare la cottura e grazie alla tua segnalazione ho aggiornato l’articolo, grazie!!! 😀 Cottura a 180 °C per circa 20 minuti!
      Per la crostata dipente se fai la cottura in bianco, in quel caso 15 minuti con copertura di carta e fagioli e altri 15 senza carta.

Lascia un commento