CAPONATA DI CARCIOFI ALLA SICILIANA

La caponata di carciofi alla siciliana è un contorno goloso della tradizione! La ricetta è una variazione della più nota caponata di melanzane, assolutamente da non perdere!

Ebbene, in Sicilia esiste un’altra versione di questa ricetta meravigliosa, la caponata di carciofi… Perfetta come contorno, ottima anche come antipasto goloso, è anche ideale da portare nelle future scampagnate all’aperto!

Il condimento è simile, il gusto agrodolce viene esaltato ancor di più dalla dolcezza dei carciofi, non vi resta che provarla. E fatemi sapere se vi è piaciuta!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

caponata di carciofi alla siciliana
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Carciofi 6
  • cipolla grande 1
  • Sedano 3 coste
  • Pomodori pelati (o passata) 500 g
  • Capperi dissalati 1 cucchiaio
  • olive verdi denocciolate 150 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto di vino rosso (casereccio) 50 ml
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Limoni mezzo

Preparazione

  1. caponata di carciofi alla siciliana

    Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure e le spine. Lasciate una parte di gambo e pelate anche quello.

    Strofinate i carciofi con il limone per non farli scurire, quindi tagliate i carciofi a metà e poi a spicchi grossolani.

  2. In una padella capiente fate riscaldare 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, quindi unite i carciofi.

    Salate, quindi fate rosolare un paio di minuti e infine unite un bicchiere d’acqua.

    Coprite e lasciate cuocere. Infine quando risulteranno teneri togliete dal fuoco e tenete da parte.

  3. Preparate il sugo per la caponata di carciofi.

    Lavate bene il sedano, quindi tagliatelo a tocchetti (anche le foglie) e infine mettetelo in un tegame ricoprendo a filo con l’acqua.

    Fate cuocere fino a far prosciugare l’acqua, quindi aggiungete la cipolla tritata e soffriggete il tutto con abbondante olio d’oliva.

    Aggiungete quindi i capperi, le olive tagliate a metà o a rondelle e il pelato passato al mixer o passa verdure (in mancanza di pelati utilizzate la conserva di pomodoro).

    Salate e fate cuocere a fuoco basso, fino ad ottenere una salsa densa e saporita.

  4. Prima di togliere dal fuoco aggiungete lo zucchero e l’aceto per fare l’agrodolce, aggiustando secondo il vostro gusto.

    Unite infine i carciofi alla salsa preparata in precedenza (a fuoco spento!) mescolate, quindi fate raffreddare completamente prima di servire la caponata di carciofi alla siciliana.

Precedente GIRELLE DI SFOGLIA CON SALMONE E PATATE Successivo RAVIOLI CON SALMONE E RICOTTA al sugo di limone e pistacchi!

2 commenti su “CAPONATA DI CARCIOFI ALLA SICILIANA

    • maniamore il said:

      Mi fa piacere davvero! (mettete il nome! O sono costretta a cestinare il commento, scusa ma lo dico a tutti) 🙂

Lascia un commento