BAGEL, SOFFICI CIAMBELLE SALATE DA FARCIRE

I bagel sono soffici ciambelle salate da farcire con un ripieno diverso di volta in volta. La preparazione prevede una doppia cottura sia in acqua e che al forno!

Curiosi?

Che scoperta i bagel! Queste ciambelle salate sono perfette per gli hamburger e per qualsiasi farcitura preferite. La consistenza è soffice, spugnosa e compatta, affondate il vostro morso e ne rimarrete conquistati al primo boccone!

La particolarità dei bagel consiste nella loro cottura. Mentre l’impasto è un impasto classico tipo rosticceria palermitana senza uova, la cottura avviene in due fasi: la prima prevede che i bagel  vengano cotti per qualche minuto in acqua bollente e la seconda che vengano cotti in forno.

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

bagel
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Sale 10 g
  • Acqua 250 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g

Per l’acqua di cottura

  • Acqua 1 l
  • Zucchero 10 g
  • Fecola di patate 10 g
  • Sale 20 g

Per spennellare

  • Uova 1
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.

Preparazione

  1. bagel ciambelle salate

    Ecco come preparare i bagel ciambelle salate!

    Disponete la farina con lo zucchero a fontana, quindi sbriciolatevi il lievito e scioglietelo con una parte di acqua presa dal totale.

    Cominciate ad impastare aggiungendo man mano il resto dell’acqua, il sale e  infine l’olio. Dovrete ottenere un impasto sodo e compatto, per questo non impastate meno di 10 minuti, meglio 15.

    Fate riposare l’impasto per circa venti minuti sul piano di lavoro coprendo con la ciotola.

  2. Riprendete l’impasto e suddividetelo in sette parti di circa 115 g ciascuna, quindi formate dei panetti tondi.

    Con l’aiuto delle dita fate un buco al centro allargando fino a circa 5 cm di diametro.

    Posizionate i bagel su una teglia foderata con carta da forno e leggermente infarinata, distanziandoli uno dall’altro.

    Coprite poggiando sopra un foglio di pellicola trasparente e fate lievitare per 2/3 ore fino a quando il volume sarà raddoppiato.

  3. Riscaldate il forno a 220 °C e nel frattempo in una piccola pentola portate a bollore l’acqua col resto degli ingredienti indicati.

    Immergetevi un bagel alla volta, quindi fate cuocere un minuto per parte. Li vedrete aumentare di volume.

    Scolateli e fateli asciugare su un canovaccio pulito, ma non lasciateli così più del dovuto prima di infornarli. Non preoccupatevi se nel frattempo li vedete raggrinzire, torneranno belli gonfi e lievitati in cottura.

    Spennellate i bagel con uovo battuto e cospargeteli di sesamo o semi di papavero (o semi di finocchio o altro).

  4.  

    Infornate i bagel ciambelle salate, in forno caldo sulla leccarda del forno ricoperta con carta da forno, facendoli cuocere per circa 20 minuti, fino a quando li vedrete ben dorati.

    Sfornateli e lasciateli raffreddare su una griglia.

    Conditeli a piacere con salumi, verdure o hamburger.

Bagel dolci?

Per una merenda super golosa provate a trasformarli da bagel ciambelle salate a bagel dolci farcendo con della nutella e guarnire sopra con fili di cioccolata e granella di nocciole, spolverizzando il tutto con zucchero a velo!

Precedente STRUDEL DI RICOTTA E CIOCCOLATO, un dolce golosissimo! Successivo UOVA E PISELLI IN UMIDO, secondo e contorno tutto in uno!

Lascia un commento