Crea sito

Risotto ai funghi misti

risotto ai funghi misti

Il risotto ai funghi misti è un primo piatto a base di riso molto aromatico grazie alla cottura con brodo di funghi porcini secchi. Per questa preparazione ho scelto di adoperare dei funghi misti e nello specifico porcini, chiodini, gallinacci e champignon ma sei libero di creare il tuo mix o di utilizzarne solo uno. Per il brodo invece ho utilizzato solo porcini secchi per ottener il massimo del sapore.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

risotto ai funghi misti
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 griso Carnaroli
  • 10 gfunghi secchi (porcini)
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 200 gfunghi (misti)
  • 30 gburro
  • 1/4 cucchiainonoce moscata
  • pepe nero
  • timo
  • sale grosso
  • 2 cucchiaipecorino romano

Preparazione del risotto ai funghi misti

risotto ai funghi misti
  1. Inizia la preparazione del risotto ai funghi misti preparando il brodo di porcini.

    Metti in una pentola dell’acqua, 2 cucchiai di sale grosso e i funghi porcini secchi.

    Porta a bollore e lascia in infusione dopodiché filtra il brodo e metti da parte i funghi reidratati.

  2. Prepara ora i funghi misti.

    Pulisci con un panno umido i funghi eliminando tutti i residui di terra. Tagliali a pezzi e mettili in padella con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, uno spicchio di aglio in camicia e un rametto di timo.

    Cuocili per circa 10 minuti, aggiungi i funghi reidratati e metti da parte.

  3. Fai tostare il riso a secco senza aggiunta di grassi in pentola per 3 o 4 minuti, finché i chicchi non diventano traslucidi (un altro metodo è quello di passare un chicco tra le dita, se ci si brucia vuol dire che è perfettamente tostato); così facendo il riso non si romperà e manterrà la sua croccantezza durante la cottura.

  4. Sfuma con il vino bianco secco e aspetta che evapori completamente prima di iniziare ad aggiungere il brodo di porcini bollente.

  5. A metà cottura aggiungi i funghi continuando ad aggiungere brodo al bisogno.

  6. Non ti resta che mantecare il risotto: fuori fuoco aggiungi il burro, il pecorino grattugiato, il pepe nero e la noce moscata.

    Amalgama tutti gli ingredienti, assaggia e se necessario aggiusta di sale.

  7. Servi subito il risotto ai funghi misti decorando il piatto con delle foglioline di timo fresco.

Risotto ai funghi misti – Per concludere

risotto ai funghi misti

Tips: nella ricetta ti indico di pulire i funghi con un panno; la regola vuole proprio che non vadano mai lavati per evitare che si impregnino d’acqua ma se dovessero risultare ancora sporchi dopo la pulizia con il panno, passali velocemente sotto il getto d’acqua corrente e asciugali subito.

Ti interessano altre ricette? Prova questa –> RISOTTO ALLA BIRRA E SALSICCIA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.