Purè di patate dolci (patate americane o batate)

purè di patate dolci

Il purè di patate dolci è un contorno originale e goloso a base di patate dolci o batate. Originaria dell’America del Sud e arrivata nel vecchio continente grazie a Cristoforo Colombo, la batata contiene tantissime sostanze utili al nostro organismo come fibrevitamine A e C (e in minore quantità B ed E), proteinepotassiomagnesioferro e calcio. A differenza delle patate classiche può essere consumata anche cruda! (fonte GreenMe). Il suo sapore è una via di mezzo tra la patata e la zucca quindi è perfetta per tutte quelle ricette in cui utilizzeresti questi due ingredienti.
Oltre alle batate ho utilizzato la panna acida, se non la trovi o non incontra il tuo gusto in fondo alla ricetta troverai come sostituirla.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

purè di patate dolci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2patate dolci (o americane) (circa 1kg)
  • 3 cucchiaipanna acida
  • 1 cucchiaiopaprika affumicata (facoltativo)
  • 3 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • sale
  • pepe nero
  • erba cipollina

Preparazione del purè di patate dolci

  1. Inizia la preparazione del purè di patate dolci cuocendo queste ultime.

    Hai diverse possibiltà:

    – in forno statico intere e con la buccia (bucherellale con uno stecchino) a 180°C per 50 minuti;

    – bollite sempre intere e con la buccia finché non diventano tenere (40 minuti circa);

    – a cubetti al forno a 200°C per 30 minuti;

    – a cubetti bollite per 15 minuti.

  2. Dopo aver cotto le patate con il metodo che preferisci, riducile in purea con un frullatore o una schiacciapatate.

  3. Aggiungi alle patate dolci il parmigiano grattugiato, la paprika affumicata (facoltativo) e aggiusta di sale e pepe.

  4. Aggiungi anche la panna acida e l’erba cipollina precedentemente tritata.

    Trasferisci il composto in un tegame e fallo scaldare a fuoco bassissimo mescolando per fare amalgamare bene gli ingredienti.

  5. Servi il purè di patate dolci caldissimo accompagnato da altra panna acida condita con sale e pepe.

Purè di patate dolci – Per concludere

purè di patate dolci

Tips: se non ti piace il gusto della panna acida puoi sostituirla con un po’ di panna fresca liquida; in questo caso ti consiglio di aggiungere anche un po’ di burro per dare maggiore consistenza al purè.

Ti interessano altre ricette? Prova questa –> PATATE RIPIENE AL FORNO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.