Trighetto con crema di asparagi e pancetta affumicata.

Ciao a tutti,
questo è un primo piatto che sfrutta un ingrediente di stagione: gli asparagi.
Si tratta di una pianta che possiede particolari proprietà diuretiche ed ha una storia millenaria infatti fu coltivato e utilizzato nel Mediterraneo dagli Egizi e in Asia Minore 2000 anni fa.
Si presta a molte preparazioni, io lo utilizzo prevalentemente con i risotti, la pasta e la famosa frittata di asparagi!!!
Beh venite con me che facciamo questa ricettina!!!
A presto
Ilaria 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gasparagi
  • 40 gpinoli
  • 2 cucchiaipecorino grattuggiato
  • 1 spicchioaglio
  • 100 gpancetta affumicata
  • 160 gpasta (Trighetto la Molisana)

Preparazione

  1. Iniziate a pulire gli asparagi, togliete le cime e mettetele da parte.

    Poi con l’aiuto di un coltellino pelate il fusto.

    Intanto rosolate la pancetta e quando sarà ben dorata alzatela e mettetela da parte.

    Nella stessa padella, dove ci sarà l’olio della pancetta, ponete gli asparagi con un pò di acqua il sale ed uno spicchio di aglio e fate cuocere cercando di non farli seccare troppo.

    Una volta freddati, poneteli in un mixer con i pinoli ed il formaggio e frullate tutto fino ad ottenere una crema, se risulta troppo densa aggiungete un pò di acqua di cottura della pasta.

    Adesso cuocete le cime di asparagi che vi serviranno per decorazione.

    Ponete una pentola sul fuoco con acqua e quando arriverà a bollore calate la pasta.

    Togliete la pasta 2 minuti prima della cottura definitiva e passate in padella con la crema di asparagi e la pancetta.

    Spegnete il fuoco, aggiungete le cime degli asparagi ed impiattate.

    Buon appetito!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento