Stick di carote con pasta sfoglia

La ricetta degli Stick di carote con pasta sfoglia devo averla trovata in qualche rivista del supermercato dove faccio generalmente spesa in quanto ho cercato su Google ma non ne ho trovata traccia. Al massimo si parlava di bastoncini o di stecchini, ma ricordo bene che non erano sicuramente questi i nomi della ricetta originale. Le foto che vedete le ho scattate questa mattina dopo aver testato e gustato, soprattutto, questi stick di carote per la terza volta.

stick di carote con pasta sfoglia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
251,99 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 251,99 (Kcal)
  • Carboidrati 19,80 (g) di cui Zuccheri 1,13 (g)
  • Proteine 4,38 (g)
  • Grassi 17,44 (g) di cui saturi 3,03 (g)di cui insaturi 13,61 (g)
  • Fibre 1,45 (g)
  • Sodio 241,04 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per degli stick di carote con pasta sfoglia:

  • 2Carote
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 1Tuorlo
  • q.b.Semi di papavero (oppure altri semi che avete in casa)

Strumenti

  • Forno

Preparazione degli stick di carote con pasta sfoglia:

  1. stick di carote con pasta sfoglia

    Avete visto la lista di ingredienti? Davvero corta perciò capirete subito che la ricetta è davvero facile. La prima cosa che vi consiglio di fare è di portare il forno a 160° massimo a 180° con modalità ventilata.

    Prendiamo ora un piano da lavoro e con un pela patate andiamo a togliere alle due carote la parte esterna. Una volta eseguito questo passaggio, possiamo andare a tagliare a striscioline non troppo sottili le carote. Tenete presente che per ogni carota, medio grande, dovrebbero venir fuori circa 4 striscioline.

    Srotoliamo la pasta sfoglia e tagliamo anche questa a strisce non troppo sottili in quanto ci serviranno per avvolgere le carote.

    Aiutatevi con le due foto per capire la grandezza sia della pasta sfoglia che delle carote.

  2. stick di carote con pasta sfoglia

    Ora andiamo ad avvolgere la pasta sfoglia a spirale intorno allo stecco di carota esercitando una leggera pressione per far aderire la sfoglia.

    Stendiamo gli stick di carote con pasta sfoglia su di un testo foderato con la carta forno. Rompiamo l’uovo e teniamo solo il tuorlo, ovviamente se dobbiamo preparare una maggior quantità di stick possiamo utilizzare l’uovo interamente.

    Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e sbattete leggermente con l’aiuto di una forchetta. A questo punto con un pennello da cucina andremo a bagnare la superficie degli stick di carote con l’uovo.

    Fatto ciò spolverate con i semi che avete a vostra disposizione, nel mio caso erano di papavero, ed infornate per circa 10 minuti.

  3. Gli stick di carote con pasta sfoglia non vanno mai girati durante la cottura.

    Vi accorgerete che saranno cotti quando la sfoglia risulterà bella dorata.

    Buon appetito!!!

Varianti:

Volendo potete preparare questi stick con pasta sfoglia, oltre che con le carote, anche con: finocchio, zucchina e se vi piace con il cetriolo. State sempre attenti a non tagliare troppo sottilmente le verdure e la pasta sfoglia altrimenti durante la cottura potrebbero o diventar molli o bruciarsi.

Il consiglio in più:

La mia amica Isa con la sfoglia avanzata ha preparato delle pizzette con passata di pomodoro e due pezzetti di mozzarella, una spolverata di origano e le ha infornate per una decina di minuti. Ha ottenuto così un altro piccolo stuzzichino per completare l’aperitivo di gusto che vi ho servito durante la diretta Instagram di ieri “Aggiungi un aperitivo che c’è una blogger in più”. Ieri a farmi compagnia nella diretta c’era Francesca del blog Fragustoepassione.

Consigli:

Piaciuta questa ricetta? Perché non provare anche questa Torta salata con asparagi e pancetta visto che gli asparagi sono di stagione?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.