Crea sito

Pistac Cake con farina di riso

Il Pistac Cake con farina di riso altro non è che un plumcake con yogurt al pistacchio, è super soffice e profumato. Perfetto per la colazione ma non vi nego che una fetta anche a merenda la gradisco volentieri.
Sapete quando acquistiamo quelle confezioni con i gusti misti di yogurt? Ecco quelle lì spesso contengono anche lo yogurt al pistacchio che purtroppo a me non piace e così ogni volta mi dico: come posso utilizzarlo? E così ecco l’idea: mixare la ricetta del Plumcake con questo yogurt!
La ricetta del Plumcake è tra le più apprezzate del mio blog in quanto è facilmente adattabile a qualsiasi gusto di yogurt sia a nostra disposizione, per renderla un po’ più interessante ho sostituito la farina 00 con la farina di riso ed il risultato è comunque soddisfacente!
Passiamo quindi alla ricetta di questo Pistac Cake che spero vi piaccia!

Pistac Cake con farina di riso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per un Pistac Cake:

  • 2uova (a temperatura ambiente)
  • 150 gzucchero
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 2 vasettiyogurt (al pistacchio)
  • q.b.gocce di cioccolato
  • q.b.pistacchi (granella o pistacchi interi)
  • q.b.granella di zucchero
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio di semi (per ungere lo stampo del Plumcake)
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

se volete acquistare lo stampo per plumcake da 25 cm come il mio potete farlo cliccando qui
  • Forno
  • Stampo da Plumcake
  • Frusta elettrica

Preparazione del Pistac Cake:

  1. Pistac Cake

    Per preparare il Pistac Cake bastano 5 minuti ed avremo un dolce davvero goloso. Prendiamo una ciotola e rompiamo le uova al suo interno, aggiungiamo lo zucchero ed un pizzico di sale ed andiamo a lavorarle per qualche minuto con le fruste fino a quando non saranno diventate belle spumose.

  2. Aggiungiamo i due vasetti di yogurt al pistacchio, se vi piace tanto il suo sapore potete aggiungerne anche un po’ di più, e continuate a lavorare con le fruste. Gradualmente poi aggiungerete la farina e la bustina di lievito per dolci.

  3. A questo punto il nostro impasto sarà pronto. Con dell’olio di semi andremo ad ungere lo stampo per plumcake e vi verseremo il nostro impasto. Una bella spolverata di gocce di cioccolato, di granella di zucchero ed ovviamente i pistacchi. I miei erano interi ma se avete la granella di pistacchio andrà benissimo anche quella.

  4. Pistac Cake

    Infornate per circa 30 minuti, fate sempre la prova dello stecchino prima di spegnere il forno, a 180° con modalità statico e con la temperatura già raggiunta in precedenza.

    Servire il Pistac Cake con una bella spolverata di zucchero a velo.

    Buon appetito!!!

Conservazione:

Il Pistac Cake può essere conservato in un porta dolci fino a 3 giorni ma come sempre a casa mia i dolci spariscono sempre prima.

“In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione”

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.