Crea sito

MONSIEUR CUISINE PLUS (Funzionamento e recensione)

Ciao a tutte/i.

Faccio una premessa: erano anni che pensavo che mi sarebbe piaciuto acquistare il Bimby. Ma in tutta onestà non l’ho mai fatto unicamente per questioni economiche. Lo trovavo, e lo trovo, esageratamente caro. La mia più grande paura era semplicemente che, i primi tempi, presa dall’euforia di un nuovo “giocattolo” lo avrei stra-usato, per poi veder scemare via via l’entusiasmo e di conseguenza il suo utilizzo. E, visto il prezzo, non potevo proprio permettermelo. Così abbandonai l’idea.

Poco prima di Natale, trovandomi a fare la spesa in un Supermercato Lidl, mi cascano gli occhi su un robot multifunzione (essendosi rotto da poco il mio frullatore). Guardo il prezzo e dico, cavolo, troppo per un frullatore! Ma poi leggo con attenzione le sue funzioni e osservo gli accessori di cui è dotato: somiglia maledettamente al Bimby! A quel punto ho guardato nuovamente il prezzo, stavolta con occhi diversi: solo 229,00 Euro, in confronto al Bimby una nullità! E così su due piedi decido di comprarlo.

Sono circa 3 mesi che lo uso, e allora vi dirò la mia. Vale o non vale la pena acquistarlo?

Prima di addentrarmi nelle mie personali opinioni vi spiego cosa acquistate e quali sono le sue funzioni.

Il Monsieur Cuisine Plus serve a mescolare, frullare, sbattere, montare, triturare, passare, emulsionare, cuocere al vapore, impastare, rosolare, e pesare alimenti.In dotazione riceverete l’apparecchio base con annesso cavo di collegamento, la caraffa (della capienza massima di 2,2 lt) con coperchio dotato di misurino, un inserto lame, un cestello di cottura, un accessorio mixer, una spatola, un accessorio per la cottura al vapore (costituito da un cestello vapore fondo e uno piano e da un coperchio), un manuale d’uso e un ricettario.

Le funzioni utilizzabili sul display sono:

  • BILANCIA, serve appunto a pesare gli alimenti. La caraffa va poggiata sulla superficie piana in acciaio del robot;
  • IMPASTARE, è un programma preimpostato che serve a impastare un massimo di 500 g. di farina. Potete comunque modificarne le impostazioni, in base alle vostre esigenze;
  • COTTURA VAPORE, è un programma preimpostato che serve a cuocere al vapore. Potete comunque modificarne le impostazioni, in base alle vostre esigenze;
  • ROSOLARE, è un programma preimpostato che serve a rosolare leggermente fino a 200 g. di carne, pesce, verdure e spezie. Potete comunque modificarne le impostazioni, in base alle vostre esigenze;
  • REVERSE, serve a impostare la rotazione sinistrosa per mescolare delicatamente alimenti che non vanno triturati;
  • TURBO, serve a triturare velocemente e finemente, porta il robot direttamente alla velocità 10.

Nel display è possibile regolare il tempo (da 0 secondi a 90 minuti), la temperatura laddove dobbiate cuocere (compresa tra 37° e 130°) e la velocità delle lame (regolabile da 1 a 10).

Ma veniamo alle funzioni. Cosa si può fare con il Monsieur Cuisine Plus?

  • SMINUZZARE E POLVERIZZARE. Lo fa in pochi secondi, dagli alimenti più morbidi a quelli più duri. Direttamente nella caraffa con le sole lame.
  • MESCOLARE, FRULLARE E MONTARE. Lo fa al poso vostro, mentre voi potrete occuparvi di altro.
  • BOLLIRE, STUFARE E CUOCERE AL VAPORE.

E ora che dirvi? Vi dirò cosa ne penso e le differenze con il più famoso robot multifunzione sul mercato, ovvero il Bimby.

  • Innanzitutto, i componenti principali del Monsieur Cuisine Plus, corrispondono a quanto incluso nel più famoso storico robot: il boccale , il cestello, il set di lame interno, il sistema dei cestelli per il vapore, il controllo della velocità, della temperatura, ed anche la spatola ed il timer.
  • Anche da un punto di vista elettrico il motore dei due apparecchi ha la stessa potenza (500w) ed anche la resistenza è uguale (1000w).
  • Il Bimby ha una potenza complessiva di 1500w, mentre il Monsieur Cuisine di 1100w. Ciò significa che nell’utilizzo combinato (usando più funzioni insieme) il Monsieur Cuisine è meno potente. In linne generali ci mette più tempo del Bimby a raggiungere la temperatura.
  • Con il Monsieur Cuisine Plus non è possibile pesare all’interno dello stesso boccale, come avviene con il Bimby,  ma occorre pesare sul ripiano predisposto per la bilancia. Tale funzione è invece presente nel Monsieur Cuisine Connect, ultimo modello, ancora più simile al Bimby).
  • Il boccale del Bimby ha maggiore capienza, anche se il Monsieur Cuisine nella versione Connect, l’ultima arrivata, ha una capienza maggiore del Bimby!

A mio parere sono differenze piuttosto trascurabili se pensiamo alla meno trascurabile differenza di prezzo. Io lo uso molto spesso e mi trovo molto bene. Mia sorella ha il Bimby e abbiamo avuto modo di paragonarli. Il Monsieur Cuisine Plus è una degnissima alternativa al più famoso Bimby, in particolare, se viene utilizzato per accelerare i tempi di cottura e di preparazione degli alimenti fa benissimo il suo lavoro.

E’ giusto dire, per dovere di croaca, che trovo che a livello di qualità delle plastiche e dei vari ingranaggi la differenza col Bimby c’è e si sente. Il Bimby è decisamente più robusto. Il mio Monsieur Cuisine si è rotto al primo trito più consistente. Inoltre l’assistenza della Silver Crest è davvero lenta, si deve spedire il prodotto, e sei sola con il vuoto lasciato dal tuo robot in assistenza per lunghi periodi.

Le ricette del Bimby o del Monsieur Cuisine sono abbastanza intercambiabili, è possibile solo che con l’esperienza, debba essere apportata solo qualche piccola modifica unicamente nei tempi di cottura.

In questo blog, oltre alle ricette realizzate in maniera tradizionale, troverete anche ricette per il Monsieur Cuisine, applicabili tranquillamente al Bimby.

Di seguito le ricette realizzate con il Monsieur Cuisine:

NASELLO AL VAPORE CON PATATE E POMODORI SECCHI

Pubblicato da lacucina(im)perfetta

Appassionata di cucina, mi piace la cucina tradizionale, ma anche provare ricette alternative. In questo blog voglio condividere le mie ricette del cuore, quelle familiari, e tante altre idee e curiosità. Voglio accompagnarvi tra i fornelli di casa mia senza essere pretenziosa. Sono una persona semplice e voglio utilizzare una impostazione semplice. E' la mia cucina, la mia cucina imperfetta!

Lascia un commento