Crea sito

Sterilizzare i vasetti come fare?

Sterilizzare i vasetti per conserve, come fare?

Avete presente quegli spendidi barattoli che le nostre nonne tenevano negli scaffali della cucina? Bene potete farli anche voi! Ebbene oggi voglio insegnarvi come prepararle e sterilizzare i vasetti nel modo migliore. Infatti solo sterilizzando i contenitori si è certi di ottenere conserve casalinghe genuine e sicure, e che possiamo conservare a lungo in totale sicurezza. Per la sterilizzazione dei barattoli possiamo scegliere tra 3 strumenti: la pentola, il forno, il microonde.

sterilizzare i vasetti, conserve

Come sterilizzare i vasetti in pentola

Per prima cosa foderate una pentola capiente con un canovaccio poi sistemate i vasetti da sterilizzare all’interno della pentola e sistemate un altro canovaccio pulito tra i vasetti in modo che questi non si rompano tra loro urtandosi.Coprite i vasetti con dell’acqua e portate a bollore, a fuoco basso per circa 30 m.  poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Una volta che l’acqua si sarà raffreddata estraete i vasetti e lasciateli asciugare su un canovaccio pulito, capovolti.

Come sterilizzare i vasetti nel forno a microonde

Il forno a microonde è un’altra soluzione rapida barattoli ma ha come pecca il fatto di non poter essere utilizzato anche per i tappi. Pertanto è consigliabile da usare solo per le conserve calde, confetture e marmellate, poichè una volta capovolto il barattolo il caldo avvia un processo di sterilizzazione anche per i tappi Mettete 2 dita di acqua in ogni barattolo e riponete il tutto senza tappi nel microonde, lasciate scaldare per circa 2 minuti fino ad ebollizione, estraete i barattoli e gettate l’acqua, metteteli ad asciugare naturalmente capovolti su di un canovaccio pulito.

Come sterilizzare i vasetti nel forno

Questo è il metodo di sterilizzazione che utilizzo sempre io, lo trovo più semplice e più comodo. Dopo aver lavato i barattoli e i coperchi inseriteli dentro ad una teglia nel forno, così vuoti senza acqua, a circa 160° x circa 10 minuti, non di più…lasciare raffreddare un pochino e con l’aiuto di unn canovaccio prendeteli e riponetevi le vostre conserve che sia marmellata, caponata etc..ancora calda!

Sterilizzare vasetti pieni

Oppure un altro metodo è quello di sterilizzare i vasetti pieni, questo metodo è adottato x gli alimenti cotti, io di solito lo utilizzo per la salsa di pomodoo, non per le conserve sott’olio e sott’aceto perchè questi già di loro sono ottimi conservanti. Il procedimento è lo stesso della sterilizzazione dei vasetti vuoti in pentola, quindi con le stesse modalità sistemate i vasetti in pentola e lasciate bollire per 30 m.

Una volta sterilizzati i vasetti però dobbiamo creare il sottovuoto  infatti è necessario creare un perfetto sottovuoto; per le conserve e le marmellate riempite i barattoli a prodotto ancora caldo lasciando un dito di margine e chiudete il vasetto ben stretto. Dopodichè capovolgete i barattoli e lasciate raffreddare la conserva. Per le verdure invece assicuratevi che queste siano coperte totalmente dall’olio/aceto, battete leggermente il barattolo sul tavolo e chiudetelo con il tappo. 

Tutte le conserve devono stare lontano dalla luce diretta del sole e lontano dall’eccessivo calore, le vostre dispense sono un ottimo posto dove tenerle conservate!

Per qualsiasi informazione chiedete pure nei commenti qua in basso e se volete seguitemi su facebook

Print Friendly, PDF & Email

16 Risposte a “Sterilizzare i vasetti come fare?”

  1. Per quanto riguarda la sterilizzazione dei tappi nel microonde, se capovolgo i tappi e gli verso dentro un po di acqua, come con i barattoli, non si sterilizzano ugualmente?

    1. in realtà i tappi nn vanno nel microode perchè sono rivestiti di metallo e tutto quello che è metallo non va assolutamente inserito nel forno a micoronde perchè inizia a fare scintille, quindi no, anche se riempiti d’acqua non è una soluzione da adottare!!!

  2. Ciao, grazie per i suggerimenti! Ho navigato per ore sul web alla ricerca di un sito che indicasse con chiarezza i giusti metodi per la conservazione e sterilizzazione (sicura) delle conserve e finalmente ho trovato il tuo che mi ha dato tutte le informazioni di cui avevo bisogno.
    Volevo solo provare a fare la confettura di pesche e voglio provare a sterilizzare prima i barattoli nel forno (mi sembra effettivamente il metodo più semplice) e poi, dopo averli riempiti con la marmellata ancora bollente, semplicemente chiuderli e lasciarli raffreddare capovolti. Mi sembra proprio facile. Ancora complimenti!

    1. grazie, si effettivamente la sterilizzazione dei barattoli in forno è molto rapida e comoda soprattutto per le marmellate e confetture!!
      Mi fa piacere che ti sono stata d’aiuto!!! 🙂

  3. Ciao, molto chiare le tue spiegazioni. Sai anche dirmi se e come si può sterilizzare l frutta sciroppata?
    Grazie

    1. ciao Franca, per la frutta sciroppata devi lavare e sterilizzare bene i barattoli prima, sterilizzali in forno magari e poi una volta riempiti chiudili bene avvolgili in un canovaccio e falli sterilizzare in pentola, completamente sommersi di acqua, facendoli bollire per almeno mezz’ora!! 😉

  4. Ciao, faccio spesso un patè di verdure frullate da mettere sui crostini quindi cotto ma servito freddo, mi piacerebbe poterlo conservare (per le conserve sono negata!) qui spieghi bene i metodi sulla sterilizzazione ma sarei più sicura di un tuo consiglio…grazie e complimenti per il blog

    1. Ciao, io sinceramente li coserververi lavando e strelizzando bene i barattoli nel forno, e poi riponendo dentro il patè di verdure ricoloprendoli bene con dell’olio, poi chiudi i baratoli e mettili in dispensa,non farei un ulteriore bollitura, ma solo coprendoli bene con l’olio e sterilizzando bene i barattoli in precendenza!

  5. per le verdure grigliate sott’olio , prima cotte in aceto, devo sterilizzare dopo i vasetti, intendo quando sono pieni? io sterilizzati prima nel forno ciao e grazie

    1. Ciao Nadia, hai fatto bene, vanno sterilizzati prima e poi messi in dispensa in un luogo dove non prendono luce!

  6. Ciao, complimenti alla tua bella pagina!! 😀
    Sono alle prime armi con marmellate ecc… per questo ti scrivo! Ho deciso che saranno ottimi regalini per il Natale, ma ho sempre paura che si creino batteri all’interno di ogni singolo barattolino… come mi accorgo se sono sterilizzati bene? hanno tutti il coperchio che non fa clic ma la paura rimane lo stesso…

    1. Ciao, si le marmellate sono dei bellissimi regali di natale,graziosi e apprezzati da chi li riceve.Hai detto bene, il segreto è il coperchio che non fa click….solo da lì puoi scoprire se va bene oppure no, poi si sa, può capitare che magari a volte anche se non fa click, lo apri e ha un cattivo odore, ma questo purtroppo non possiamo prevederlo, e può succedere a chiunque, anche se a dire il vero a volte capita con le conserve sotto aceto, con le marmellate non capita mai!!
      Quindi stai tranquilla e continua a fare le tue conserve, se non c’è area dentro al 99% è ottima, e l’aria si nota appunto dal coperchio!!
      Buona preparazione!! 😉

  7. Ciao, molto esaustiva, ma non avendolo mai fatto e dovendolo fare molto ora perché apro una pizzeria al taglio vorrei farti alcune domande.
    1)Se riempio i vasetti con conserva pomodoro bollente devo sterilizzarli prima e dopo o solo prima?
    2) Una volta riempiti cosa fare, capovolgere e basta o 1 dito di olio?
    3) se ho capito bene quando si riempiono i vasetti già sterilizzati con conserva bollente, non serve ripetere sterilizzazione, o sbaglio?
    Insomma potrei avere i giusti passaggi per favore, che sia efficace ma anche veloce?
    grazie di tutto, miglior sito!

    1. Ciao Marco, io quando faccio la conserva di pomodori, sterilizzo prima i vasetti nel forno, poi trasferisco la passata nei vasetti ancora caldi, chiudo per bene e li trasferisco in una pentola piena d’acqua fino a coprirli, avvolti però in un canovaccio in modo da non far toccare fra di loro i vasetti, perchè se sbattono mentre l’acqua bolle potrebbero rompersi.
      Poi accendo il fuoco e li lascio bollire a fiamma bassa per circa mezz’orertta.
      Li lascio raffreddare dentro la pentola stessa piena d’acqua e una volta freddi vanno conservati in un luogo asciutto e al buio, la dispensa in cucina va più che bene!
      Spero di esserti stata d’aiuto…se hai bisogno chiedi pure!!

  8. HO PREPARATO DEI CARCIOFINI SOTT0OLIO E LI HO STERILIZZATI CON BOLLITURA. ORA HO UNA GRANDE Perplessità E PREOCCUPAZIONE. ALL’INTERNO DEL BARATTOLO HO INSERITO UNO DI QUEI DISCHETTI DI PLASTICA FORATI CHE SERVONO PER TENERE IL PRODOTTO AL DI SOTTO DEL LIVELLO DELL’OLIO. pensi che con la bollitura questi dischetti di plastica inseriti all’interno del barattolo possano essere nocivi?

  9. Volevo farvi una domanda. Ho fatto la guardiniera. Invasata calda e poi ho messo i vasetti in forno per 30 minuti a 130’funzione sterilizzazione. Puo’andare bene o si deve necessariamente bollire in acqua? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.