Crea sito

Arancini di Halloween

Arancini di Halloween, anche un semplice e gustoso arancino si può trasformare in una piccola zucca di Halloween.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15/20 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la preparazione del riso

  • 500 gRiso
  • 1050 gAcqua
  • 1Dado
  • 50 gBurro
  • q.b.Sale

Per la preparazione del ragù

  • 200 gMacinato di manzo
  • 200 gSalsiccia
  • 200 gPiselli surgelati
  • 50 gMortadella
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1 costaSedano
  • 1/2 bicchiereVino rosso
  • 500 gPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per il ripieno (oltre al ragù)

  • 200 gMozzarella

Per rifinire

  • q.b.Farina
  • q.b.Pangrattato
  • 1Pomodoro
  • q.b.Rucola
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione

  1. Iniziare con il preparare il ragù, tritare le verdure e farle appassire dolcemente in un tegame con un paio di cucchiai di olio evo.

    Aggiungere la carne macinata, la salsiccia sbriciolata, la mortadella a dadini e lasciare cuocere, rimescolando sino a che “sfrigola”; unire il 1/2 bicchiere di vino e fare evaporare.

    Unire il pomodoro allungato con un poco di acqua, e lasciare sobbollire per circa 2-3 ore, aggiungendo di voltain volta un po’ di acqua se necessario.

    Aggiustare di sale.

    Dopo circa 2 ore aggiungere anche i piselli e finire di cuocere. Il ragù deve essere abbastanza ristretto.

  2. In un’altro tegame portare l’acqua a bollore,  aggiungere il dado e il sale, versare a pioggia il riso.

    Portare a cottura senza mai girare, fino ad assorbimento del liquido, circa 20 minuti.

    Farlo raffreddare.

  3. Prendere con le mani una parte di riso, fargli una conca al centro e mettervi all’interno un po’ di ragù e qualche cubetto di formaggio, coprire con un’altro po’ di riso  e pressarli bene dandogli un forma tondeggiante.

  4. Preparare poi una pastella molto lenta con acqua, farina e poco sale, rotolarvi gli arancini che poi dovranno essere passati subito nel pan grattato.

    Arrivati a questo punto incidere sulla superficie con molta delicatezza, occhi, naso bocca.

    Io utilizzo un semplicissimo stuzzicadenti per questa operazione.

  5. Friggere in olio bollente.
    Scolarli su carta assorbente ed inserire dei piccoli ritagli di pomodoro negli incavi precedentemente fatti, un ciuffo di rucola sulla “testa” e la zucchetta di Halloween è pronta! 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.