TORTA SALATA AI POMODORI

La Torta salata ai pomodori è una ricetta semplice e veloce da preparare, molto profumata e golosa ed è buonissima da mangiare calda o tiepida. Ottima da servire anche come antipasto o come stuzzichino agli aperitivi.

Torta salata ai pomodori
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 – 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 teglia da 24 cm

Ingredienti

PER LA PASTA AL VINO

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Vino bianco secco
  • 80 g Olio di semi di girasole
  • 1 pizzico Sale

PER LA FARCITURA

  • 4 Pomodori cuore di bue
  • 250 g Mozzarella
  • 160 g Pangrattato
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Origano
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

RICETTA CON IL BIMBY

  1. Per la pasta: Mettere nel boccale l’olio e il vino bianco, emulsionare a velocità 4 per 10 secondi, aggiungere la farina e il sale e impastare a velocità spiga per 1 minuto. Tirare fuori dal boccale e impastare per pochi secondi a mano poi stendere l’impasto nella tortiera formando un bordino alto almeno 1 cm. Mettere da parte e preparare la farcitura.

  2. Per la farcitura: Nel bimby anche sporco mettere la mozzarella a pezzi, il grana tagliato a cubetti di circa 1 cm, il pangrattato, lo spicchio d’aglio, l’origano, il pizzico di sale e di pepe poi tritare a velocità 5 per 10 secondi. Risulterà un composto granuloso.

  3. Per finire: Prendere la teglia e versare un po’ più della metà dell’impasto, compattare con le mani e adagiare sopra le fette di pomodoro (spesse poco meno di 5mm). Ricoprire con la restante farcitura e premere leggermente. Sporcare la superficie con olio evo e mettere in forno caldo a 200° per circa 30/40 minuti ventilato. La torta salata ai pomodori è pronta per essere gustata

RICETTA SENZA BIMBY

  1. Per la pasta: Mettere in una bacinella l’olio e il vino bianco, emulsionare con una frusta per pochi secondi poi aggiungere la farina e il sale e impastare fino a quando si sarà formato un panetto omogeneo e morbido. Stendere l’impasto nella tortiera formando un bordino alto almeno 1 cm. Mettere da parte e preparare la farcitura.

  2. Per la farcitura: Prendere un frullatore e mettere la mozzarella a pezzi, il grana tagliato a cubetti di circa 1 cm, il pangrattato, lo spicchio d’aglio, l’origano, il pizzico di sale e di pepe poi tritare per pochi secondi, deve rimanere un composto granuloso.

  3. Per finire: Prendere la teglia e versare un po’ più della metà dell’impasto, compattare con le mani e adagiare sopra le fette di pomodoro (spesse poco meno di 5mm). Ricoprire con la restante farcitura e premere leggermente. Sporcare la superficie con olio evo e mettere in forno caldo a 200° per circa 30/40 minuti ventilato. La torta salata ai pomodori è pronta per essere gustata

Note

La torta salata ai pomodori si conserva in frigorifero, una volta cotta, per circa 3 giorni. Scaldare poi in forno prima di consumarla.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

Precedente FOCACCIA MORBIDA CON YOGURT GRECO Successivo RISOTTO CON PEPERONI RICOTTA E BASILICO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.