TORTA DI ZUCCA AMERICANA

La torta di zucca americana, o meglio conosciuta come Pumpkin pie, si mangia durante la festa del ringraziamento, il famoso Thanksgiving day, che cade ogni quarto giovedì di Novembre. Qui da noi questa festa è conosciuta soprattutto grazie ai film o telefilm americani, dove si vede una tavolata enorme piena di leccornie salate e dolci. E in quasi tutte le famiglie americane, viene proposto un menù simile, o per lo meno, non devono mai mancare il famoso tacchino, la salsa di mirtilli, il purè di patate e la torta di zucca. E visto che a me la zucca piace, e amo moltissimo le spezie, quest’anno ho deciso di prepararla, anche se non ho nessuna festa in programma.

torta di zucca americana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    65 minuti
  • Porzioni:
    Teglia da 24 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 250 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 1
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • Zucca tipo Napoletana (La polpa) 500 g
  • Panna fresca liquida (Non troppo montata) 150 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Miele 20 g
  • Uova 2
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Per preparare la torta di zucca americana, iniziamo con il preparare la zucca. Tagliare a fette spesse ed eliminare sia i filamenti che i semi. Togliere la buccia e pesare 500gr di polpa. Ora bisognerà cuocerla a vapore fino a quando risulterà tenera e morbida. Poi schiacciare con uno schiacciapatate e mettere da parte a raffreddare.

  2. COTTURA NEL MICROONDE: Selezionare la modalità cottura a vapore e programmare per 10 minuti.

    COTTURA IN PADELLA: Mettere la zucca in una vaporiera e cuocere per 10-15 minuti.

    COTTURA NEL BIMBY: Mettere nel boccale 500gr di acqua, chiudere con il coperchio e posizionare sopra il Varoma con la zucca all’interno. Cuocere per 20 minuti cottura Varoma velocità 2. Controllare e se necessario prolungare ancora di qualche minuto.

  3. Ora passiamo alla pasta frolla

    CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero, la farina,il burro a pezzi, l’uovo e il sale. Impastare a velocità 4 per 1 minuto. Tirare fuori dal boccale, formare una palla, avvolgere nella pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

  4. SENZA BIMBY: Impastare farina e burro freddo a pezzi insieme allo zucchero, bisogna ottenere un composto sabbioso, perciò potete anche aiutarvi con un mixer. Alla fine unire l’uovo e il sale. Impastare velocemente fino ad ottenere un panetto morbido. Avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per 30 minuti.

  5. torta di zucca americana

    PREPARAZIONE RIPIENO E COTTURA

    In un recipiente mettere le uova con lo zucchero, mescolare e aggiungere il miele. Unire le spezie e la polpa di zucca. A parte montare la panna, che non dovrà essere a neve, ma semi montata. Unire i due composti e mescolare. Tenere da parte.

  6. Prendere una tortiera, foderare con carta forno e sistemare all’interno la pasta frolla stesa a uno spessore di 5 mm. Fare un bordo alto almeno 2 cm e bucherellare il fondo. Riempire poi con la crema e mettere in forno caldo a cuocere, 160° statico per 60 minuti, poi a 180° statico per 5 minuti.

  7. Vi avanzerà la pasta frolla, utilizzatela per fare i biscotti o per creare delle decorazioni da mettere sulla torta. Prima infornate la torta di zucca americana, poi i biscotti, che dovranno cuocere a 180° fino a doratura. Una volta freddi usare per decorare la torta. E se vi avanza usare anche la panna montata per decorare.

Note

La torta di zucca americana va conservata in frigorifero per un massimo di tre giorni.

Al posto del miele potete usare la melassa, come fanno in America.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Torte dolci, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente TORTA SALATA CON FUNGHI PANCETTA E RICOTTA Successivo PASTA FROLLA SALATA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.