SALSA ALLE FRAGOLE

La salsa alle fragole, oppure chiamata coulis, è ottima per accompagnare dolci, torte, gelati, semifreddi, panna cotta e dessert. La ricetta è molto facile ed è anche molto veloce da preparare. Se avete ospiti improvvisi e volete deliziarli con qualcosa di dolce e goloso, questa salsa alle fragole farà al caso vostro. Anche un semplice gelato acquisterà quel qualcosa in più che lo renderà unico. Potete preparare questa salsa utilizzando il Bimby oppure una semplice padella. Vediamo come fare.

SALSA ALLE FRAGOLE

SALSA ALLE FRAGOLE

Ingredienti per 500gr di salsa alle fragole

  • 500gr di fragole (peso lordo)
  • 250gr di zucchero semolato (oppure a velo)
  • scorza di 1 limone
  • 50gr di succo di limone

Potete anche non aggiungere il limone o la scorza se volete che la salsa alle fragole abbia un sapore più delicato.

Per prima cosa pulire bene le fragole. Lavare e asciugare. Togliere il picciolo ed eventuali parti bianche o rovinate. Tagliare a pezzi e mettere da parte.

CON IL BIMBY

Mettere nel boccale lo zucchero con la scorza del limone. Frullare a velocità Turbo per 10 secondi. (Per il Tm5 velocità 10 per 10 secondi). Pulire il boccale con la spatola spingendo il composto al centro. Aggiungere le fragole a pezzi e il succo di limone. Ridurre a purea, 10 secondi velocità 7. Ora cuocere per 10 minuti a 80° velocità 3. Travasare in una ciotola e lasciare raffreddare. Potete passare la salsa alle fragole al setaccio in modo tale da ottenere un liquido più liscio e senza semini o pezzi di frutta. La consistenza finale sarà quella di una salsa non molto densa.

SALSA ALLE FRAGOLE

SENZA BIMBY

Versare in una padella lo zucchero, le fragole, la scorza e il succo del limone. Accendere il fuoco a fiamma medio-bassa e mescolare con un cucchiaio di legno. Cuocere fino a quando le fragole si disferanno. Prendere poi un frullatore ad immersione e frullare bene per qualche secondo.Travasare in una ciotola e lasciare raffreddare. Potete passare la salsa alle fragole al setaccio in modo tale da ottenere un liquido più liscio e senza semini o pezzi di frutta. La consistenza finale sarà  quella di una salsa non molto densa.

La salsa alle fragole si conserva per tre giorni in frigorifero chiusa in un vasetto di vetro o in un contenitore a chiusura ermetica. Si può anche congelare.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

Precedente LINGUE DI SUOCERA Successivo PANE CON GRANO SARACENO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.