Crea sito

SALMONE CON RISO E CREME FRAICHE

Il salmone con riso e creme fraiche al pomodoro è un secondo piatto facile e gustoso da preparare. Leggero e sano è perfetto per chi segue una dieta (come me!) o per chi è attento alla propria linea. Possiamo prepararlo usando la cottura multilivello del Bimby (varoma e boccale) oppure le nostre classiche padelle.

salmone con riso e creme fraiche
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 18 – 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Filetti di salmone (da 70 gr l'uno)
  • 200 g Creme fraiche
  • 160 g Riso
  • 40 g Concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio Curcuma in polvere
  • 1 l Acqua (per cottura con Bimby)

Preparazione

  1. Iniziare preparando la salsa di accompagnamento. Mischiare alla creme fraiche il concentrato di pomodoro, mescolare e tenere da parte. Ora proseguire con la preparazione del piatto.

  2. CON IL BIMBY: Mettere l’acqua nel boccale, un pizzico di sale, chiudere e azionare a 100° velocità 2 per 8 minuti. Aprire il boccale, aggiungere la curcuma e il cestello in cui si sarà messo il riso. Chiudere, appoggiare sopra il Varoma e sistemare al suo interno i filetti di salmone. Cuocere per 20 minuti, temperatura Varoma a velocità 4.

  3. SENZA BIMBY: In una pentola mettere l’acqua, un pizzico di sale e portare a bollore. Quando l’acqua bolle versare il riso e la curcuma. Portare a cottura. Intanto mettere una padella antiaderente sul fuoco e scaldarla, poi adagiare al suo interno i filetti di salmone. Cuocerli bene da entrambi i lati.

  4. salmone con riso e creme fraiche

    PER COMPLETARE IL PIATTO: Una volta che il riso sarà cotto, scolarlo dall’acqua di cottura e metterlo all’interno di un pirottino usa e getta per i muffin. Schiacciare bene e poi capovolgere su un piatto. Mettere poi vicino il filetto di salmone e servire subito, caldo, accompagnato dalla creme fraiche al pomodoro.

Note

Il salmone con riso e creme fraiche si conserva in frigorifero per un massimo di due giorni. Consiglio di consumarlo subito, che è molto più buono.

Se cucinate il filetto nel Bimby, al termine potete farlo saltare in padella per renderlo più croccante e “colorato”

Potete servire il piatto anche con dell’insalata, oppure utilizzare del riso basmati al posto del classico riso.

Se non vi piace la curcuma potete anche non usarla, oppure optare per del curry o zafferano.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.