RISO VENERE CON SALMONE E FRAGOLE

L’ insalata di riso venere con salmone e fragole, è un primo piatto (o piatto unico) fresco, goloso e saporito. Molto particolare, ma anche molto semplice da preparare. E’ perfetto per gli aperitivi, per i pranzi o le cene a buffet e anche “comodo” da portare alle gite al mare o in montagna.

riso venere con salmone e fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il riso venere con salmone e fragole

  • 320 griso nero Venere
  • 200 gfiletti di salmone (freschi o surgelati)
  • 160 gfragole
  • 20 gsemi di sesamo
  • 20 grucola
  • 10 golio extravergine d’oliva
  • q.b.scorza di limone
  • 2 cucchiainisale
  • 2 cucchiainizucchero di canna
  • 1limone
  • 1arancia
  • 700 gacqua (per cottura a VAROMA)
  • q.b.acqua (per cottura del riso)

Strumenti

  • Ciotola per marinare il pesce
  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Padella (per cottura del pesce)
  • Pentola (per cottura riso)
  • Pellicola per alimenti

Preparazione del riso venere con salmone e fragole

  1. Il giorno prima (la sera) bisognerà preparare la marinatura. Prendere i filetti di salmone, metterli in una ciotola e condirli con il sale e lo zucchero di canna, bisogna ricoprire l’intera superficie. Poi tagliare il limone e l’arancia a fette sottili (mezzo centimetro) e mettere qualche fetta sotto e sopra il pesce. Chiudere con pellicola trasparente e mettere in frigorifero a marinare tutta la notte.

  2. CON IL BIMBY: Mettere l’acqua nel boccale, posizionare al suo interno il cestello con il riso nero e cuocere per 20 minuti a Varoma, velocità 3. Intanto trasferire i filetti di salmone su dei fogli di carta forno e chiuderli a fagottino. Mettere all’interno del recipiente del Varoma.

  3. Togliere il misurino e posizionare il Varoma. Continuare la cottura per 20 minuti, temperatura Varoma velocità 3. Poi, trascorso il tempo, togliere con attenzione il Varoma e con la spatola togliere il cestello dal boccale.

  4. Raffreddare il riso sotto l’acqua fredda e lasciarlo scolare bene. Intanto mettere in una ciotola i filetti di salmone a pezzi, le fragole pulite e tagliate a piccoli pezzi, la rucola tritata e il riso nero. Condire con l’olio, la scorza grattugiata del limone.

  5. In un pentolino antiaderente, far saltare per pochi minuti i semi di sesamo (attenzione a non bruciarli) poi unirli all’insalata di riso venere con salmone e fragole. Mescolare delicatamente.

  6. SENZA BIMBY: Cuocere il riso venere in abbondante acqua salata, poi scolare e raffreddare sotto il getto dell’acqua. Intanto in una padella far saltare i filetti di salmone a fiamma medio-bassa fino a completa cottura, lasciarli poi raffreddare.

  7. Mettere in una ciotola i filetti di salmone a pezzi, le fragole pulite e tagliate a piccoli pezzi, la rucola tritata e il riso nero. Condire con l’olio, la scorza grattugiata del limone. In un pentolino antiaderente, far saltare per pochi minuti i semi di sesamo (attenzione a non bruciarli) poi unirli all’insalata di riso venere con salmone e fragole. Mescolare delicatamente.

NOTE

Si conserva in frigorifero per un massimo di due giorni.

Potete usare altro tipo di pesce al posto del salmone, per esempio del pesce spada.

Questa ricetta la trovate anche su COOKIDOO nella collection “Le fragole – delle Community Star”

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il like alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.