Crea sito

POLPETTE DI POLLO E MORTADELLA

Le polpette di pollo e mortadella sono facili e veloci da preparare. Buonissime, golose e saporite piaceranno a tutti. L’altro giorno avevo del petto di pollo da consumare, però ero stanca di farmi la solita fettina ai ferri… così ho provato a reinventarmi delle polpette che potessero fare gola anche ai bambini. Sono sparite in meno di cinque minuti! Deduco che sono piaciute.

polpette di pollo e mortadella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle polpette di pollo e mortadella

  • 400 gPetto di pollo
  • 100 gMortadella di Bologna
  • 70 gParmigiano Reggiano DOP
  • 20 gPangrattato (più quello per l’impanatura)
  • 1Uova
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 fogliaSalvia
  • 1 spicchioAglio (facoltativo)
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Ciotola
  • Frullatore / Mixer
  • Padella
  • Carta assorbente

Preparazione delle polpette di pollo e mortadella

  1. Io ho usato del petto di pollo a fette che poi to tagliato a pezzi e ho tritato nel Bimby. Usate pure la carne trita che trovate già pronta, oppure fatela tritare dal vostro macellaio.

  2. CON BIMBY: Mettere nel boccale il parmigiano a pezzi, gli aghi di rosmarino, la salvia, il prezzemolo e lo spicchio d’aglio. Tritare a velocità 10 per 5 secondi. Unire il petto di pollo a pezzi e la mortadella a pezzi, tritare a velocità 7 per 10 secondi.

  3. Aggiungere ora l’uovo e il pangrattato (20gr), amalgamare a velocità 5 per 15 secondi. Se il composto lo richiede, aggiungere altro pangrattato. Ora formare le polpette usando l’impasto ottenuto.

  4. SENZA BIMBY: Mettere in un frullatore il parmigiano, gli aghi di rosmarino, la salvia, il prezzemolo e lo spicchio d’aglio, tritare bene. Versare in una ciotola e unire il macinato di pollo e la mortadella tritata con un coltello.

  5. Aggiungere l’uovo e il pangrattato, mescolare e amalgamare bene tutto. Se l’impasto è troppo molle aggiungere altro pangrattato. Poi formare con le mani le polpette.

  6. PER FINIRE: Passare nel pangrattato le polpette, intanto far scaldare in una padella l’olio per friggere. Quando l’olio è caldo, aggiungere le polpette e farle dorare da entrambi i lati. Una volta cotte, tirarle fuori con una schiumarola e mettere su un piatto ricoperto da carta assorbente. Servire subito le polpette ancora bollenti.

NOTE

Le polpette sono buone anche fredde. Ottime anche come aperitivo se preparare un pò più piccole.

Si conservano in frigorifero per un massimo di due giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.