Crea sito

POLLO ARROSTO

Il Pollo arrosto è un secondo piatto molto semplice da preparare e molto diffuso da nord a sud. Forse è “il secondo” più amato da tutti, un piatto che ricorda soprattutto le domeniche in famiglia o in compagnia.

Da me, era il “secondo della domenica”, che arrivava quasi sempre subito dopo le lasagne. Poi crescendo è diventato il “pollo del martedì”, perché in quel giorno c’era il mercato, e immancabilmente si ritornava a casa con il sacchetto di pollo e patatine.

Finalmente mi son decisa poi di provare a prepararlo a casa, seguendo e mischiando le ricette di mamma e nonna. Il risultato è un pollo arrosto morbido dentro e con la crosticina croccante e saporita.

Pollo arrosto
  • Preparazione: 10 – 15 Minuti
  • Cottura: 60 – 70 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Pollo (disossato e pulito)
  • 1 kg Patate
  • 50 g Vino bianco secco
  • 20 g Olio extravergine d'oliva
  • 10 g Sale
  • 1 spicchio Aglio tritato
  • 1 cucchiaio Paprika dolce
  • Mezzo Limone (il succo)
  • q.b. Pepe
  • q.b. Rosmarino

Preparazione

  1. Per prima cosa prendere un mixer e tritare insieme il rosmarino, l’aglio, il sale, il pepe e la paprika. Prendere poi il pollo, posizionarlo nella pirofila di cottura e spennellare con un emulsione fatta da olio, vino bianco e limone. Poi ricoprire interamente con il trito di erbe, massaggiarlo con entrambe le mani in modo da insaporirlo completamente. Cercare di condire anche l’interno del pollo.

  2. Versare un po’ di olio sul fondo della pirofila e metterlo in forno caldo a 200° statico a cuocere. Se vi avanza l’emulsione di olio, vino e limone, versatelo all’interno della pirofila. Poi infornare. Cuocere per 30 minuti, girare il pollo arrosto e unire le patate tagliate a spicchi. Continuare a cuocere per altri 30 minuti.

  3. Alla fine alzare il forno a 250° e cuocere per ulteriori 10 minuti. Il vostro pollo arrosto è pronto per essere servito.

Note

Al posto del limone potete usare anche delle arance.

Il pollo arrosto si conserva in frigorifero per un giorno.

Se vi avanza potete usare la carne per realizzare delle insalate.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.