Crea sito

FRITTELLE DOLCI ALLA ZUCCA

Le frittelle dolci alla zucca sono dei bocconcini golosi da mangiare una dietro l’altra! Lo so il fritto fa male, ma anche no, se è fatto bene e lo si mangia una volta ogni tanto. Un po’ come in tutte le cose, basta non abusarne. Queste frittelle dolci alla zucca sono veramente buone, leggere, non unte e profumano di cannella e arancia. Dovete provarle per forza!

frittelle dolci alla zucca
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 20 Pezzi

Ingredienti

  • 150 g Zucca delica (già cotta)
  • 90 g Farina 00
  • 50 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 Uova
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • q.b. Scorza d'arancia (grattugiata)
  • q.b. Zucchero
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna prendere la zucca, tagliare la buccia ed eliminare i filamenti interni ed i semi, poi cuocere a vapore. Possiamo usare il Bimby, il microonde o una pentola. Una volta cotta si peseranno i 150gr che ci servono e si lasceranno raffreddare bene.

    CON BIMBY: Mettere nel boccale 500gr di acqua, chiudere con il coperchio e adagiare sopra il Varoma in cui avremo messo la zucca a pezzi. Cuocere poi per 25 minuti a Varoma velocità 1. Mettere da parte a intiepidire. Pesare poi quello che ci servirà.

  2. Mettere nel boccale la zucca, la farina, lo zucchero, l’uovo, la cannella, la scorza d’arancia grattugiata e il lievito. Mescolare a velocità 4 per 30 secondi. Intanto posizionare sul fuoco una pentola con l’olio di semi d’arachide per friggere, accendere a fiamma medio-alta e portare a una temperatura di 160-170°.

    Poi prendere a cucchiaiate l’impasto e metterne poco per volta a friggere. Devono cuocere bene, se serve abbassare leggermente la fiamma.

  3. SENZA BIMBY: Schiacciare bene con una forchetta la zucca e poi aggiungere l’uovo e lo zucchero. Mescolare bene e unire il resto degli ingredienti. Intanto posizionare sul fuoco una pentola con l’olio di semi d’arachide per friggere, accendere a fiamma medio-alta e portare a una temperatura di 160-170°. Prendere a cucchiaiate l’impasto e metterne poco per volta a friggere. Devono cuocere bene, se serve abbassare leggermente la fiamma.

  4. Una volta cotte, passare ancora calde le frittelle dolci alla zucca nello zucchero semolato. Mangiare subito!

Note

Le frittelle dolci alla zucca vanno consumate in giornata. Buonissime se calde, appena fatte, ma anche fredde non sono male

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.