PLUMCAKE BIGUSTO ALLA VANIGLIA E CACAO

Il plumcake bigusto alla vaniglia e cacao è semplice da preparare. Ottimo da inzuppare nel latte a colazione, oppure servito con del succo di frutta a merenda. Si prepara in pochissimo tempo, e piacerà a tutta la famiglia.

plumcake bigusto alla vaniglia e cacao
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionistampo da 30cm per plumcake
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti del plumcake bigusto alla vaniglia e cacao

  • 200 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 250 gyogurt bianco naturale
  • 150 gzucchero
  • 100 golio di semi di girasole
  • 2uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 10 gcacao amaro in polvere
  • 20 glatte

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Planetaria oppure sbattitore elettrico
  • Ciotola
  • Stampo da Plumcake lungo 30 centimetri
  • carta da forno

Preparazione del plumcake bigusto alla vaniglia e cacao

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero con le uova, l’olio, lo yogurt e la vanillina, azionare a velocità 5 per 30 secondi. Aggiungere poi la farina, la fecola di patate e il lievito, mescolare a velocità 4 per 1 minuto.

  2. Dividere l’impasto in due parti uguali, e in una, aggiungere 10gr di cacao amaro e 20gr di latte. Mescolare bene fino a quando sarà tutto amalgamato.

  3. Prendere lo stampo per il plumcake, imburrare bene o ricoprire con carta forno, e versare al suo interno l’impasto, alternando quello chiaro con quello al cacao. 

  4. Mettere in forno caldo a 170°, statico e cuocere per 50 minuti. Fare la prova stuzzicadenti e se necessita prolungare la cottura di qualche minuto

  5. SENZA BIMBY: Mettere nella ciotola della planetaria (o in una ciotola normale se si usa lo sbattitore elettrico) lo zucchero con le uova, l’olio, lo yogurt e la vanillina. Amalgamare per qualche minuto, fino a quando il composto risulta omogeneo (usare il gancio a frusta per la planetaria).

  6. Aggiungere poi la farina, la fecola di patate e il lievito, mescolare bene, facendo attenzione a non formare grumi. Dividere l’impasto in due parti uguali, e in una, aggiungere 10gr di cacao amaro e 20gr di latte. Mescolare bene fino a quando sarà tutto amalgamato.

  7. Prendere lo stampo per il plumcake, imburrare bene o ricoprire con carta forno, e versare al suo interno l’impasto, alternando quello chiaro con quello al cacao. 

  8. Mettere in forno caldo a 170°, statico e cuocere per 50 minuti. Fare la prova stuzzicadenti e se necessita prolungare la cottura di qualche minuto.

  9. PER FINIRE: Una volta cotto spegnere il forno e aspettare almeno dieci minuti prima di tirarlo fuori. Trascorso il tempo, tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare completamente poi sformare dallo stampo e spolverare con lo zucchero a velo.

NOTE

Il plumcake si conserva sotto una campana di vetro anche per una settimana.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.