Crea sito

PESTO DI ZUCCHINE A CRUDO

Il pesto di zucchine a crudo, non necessita di cottura per essere preparato. Si frulla tutto e si usa per condire la pasta, gli gnocchi o può essere usato anche sulle bruschette! E’ velocissimo ed è buonissimo. Questa è una ricetta che ho trovato su un vecchio libro di cucina e mi è piaciuta subito!

pesto di zucchine a crudo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioniper condire 500 gr di pasta
  • CucinaItaliana

Ingredienti del pesto di zucchine a crudo

  • 250 gzucchine baby
  • 80 golio extravergine d’oliva
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 25 gmandorle pelate (o pinoli)
  • 20 fogliementa
  • 20 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio (senza anima)
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Vasetto (con coperchio a chiusura ermetica)

Preparazione del pesto di zucchine a crudo

  1. Prendere le zucchine, lavarle e asciugarle bene. Eliminare le estremità e le parti ammaccate o non commestibili, poi tagliare a pezzi grandi circa 2 cm. Tenere da parte.

  2. Sbucciare l’aglio e privarlo dell’anima, mentre lavare e asciugare le foglie di basilico e di menta. tenere da parte.

  3. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale l’aglio, le mandorle (o pinoli) e il parmigiano a pezzi (2 cm) frullare a velocità 10 per 10 secondi (TM31 velocità Turbo per 10 secondi).

  4. Aggiungere le zucchine a pezzi, il pizzico di sale e le foglie di basilico e menta. Unire anche l’olio e frullare a velocità 5 per 30 secondi. Portare in basso il composto con la spatola e frullare a velocità 4 per 30 secondi. Il pesto è pronto.

  5. SENZA BIMBY: Mettere nel frullatore il parmigiano a piccoli pezzi, le mandorle e l’aglio senza anima, frullare alla massima velocità fino a quando non ci saranno più pezzettoni.

  6. Unire le zucchine a pezzi, il pizzico di sale e le foglie di basilico e menta. Unire anche l’olio e frullare fino a quando si sarà formata una crema (anche se contiene piccoli grumi va benissimo!). Il pesto è pronto.

  7. Usarlo subito per condire la pasta, oppure versare in un vasetto di vetro o in un contenitore e conservare in frigorifero per un massimo di tre giorni. Può essere congelato.

NOTE

Se non trovate le zucchine baby potete usare le zucchine classiche.

Per aggiungere ulteriore sapore potete usare metà parmigiano e metà pecorino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.