PASTA CON TONNO E ZUCCHINE

La pasta con tonno e zucchine è un primo piatto facile e veloce da preparare. Saporito, leggermente piccante e golosissimo, piacerà a tutti. Solitamente per pranzo mi chiedono sempre pasta o spaghetti, e ogni tanto risotto, e spesso capita che preparo sempre la “solita pasta”. L’altro giorno, rovistando in mezzo a libri e riviste di cucina, ho trovato un paio di ricette che poi ho unito insieme prendendo spunto un pò da una e un pò dall’altra… e questo è stato il risultato! La famiglia ha apprezzato.

pasta con tonno e zucchine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura11 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta con tonno e zucchine

  • 320 gpasta
  • q.b.acqua (per cuocere la pasta)
  • 150 gzucchine
  • 150 gpassata di pomodoro
  • 100 gtonno sott’olio (peso sgocciolato)
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 10 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio fresco (senza anima)
  • 1cipolla (oppure scalogno)
  • q.b.peperoncino

Strumenti

  • 1 Pentola (per cuocere la pasta)
  • 1 Padella (per il condimento)
  • Grattugia
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Scolapasta

Preparazione della pasta con tonno e zucchine

  1. Prendere la pentola, riempire di acqua e salare, poi mettere sul fuoco e accendere la fiamma. Portare a bollore. Intanto preparare il condimento per la pasta (quando l’acqua bolle versare la pasta e cuocerla per i minuti riportati sulla confezione).

  2. In una padella mettere l’olio insieme alla cipolla e all’aglio tritati, cuocere a fiamma medio-alta per pochi minuti e poi unire la zucchine che avremo grattugiato usando i fori grandi della grattugia (oppure tagliato a julienne)

  3. Mescolare con un cucchiaio e aggiungere il tonno sott’olio sgocciolato e a pezzi, un pizzico di peperoncino (in polvere, secco o fresco) e la passata di pomodoro. Abbassare la fiamma e continuare la cottura per un paio di minuti. Le zucchine devono rimanere croccanti.

  4. Una volta cotta la pasta, scolarla e condirla con il sughetto, unire le foglie di basilico tritate e il parmigiano. Insaporire mescolando bene tutto e poi servire subito.

NOTE

Consiglio di consumare subito la pasta, è molto più buona.

Se avanza, va conservata in frigorifero e consumata nel giro di due giorni.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.