PASTA CON PESTO DI VERDURE

La pasta con pesto di verdure miste è un primo piatto goloso e cremoso. Facile e veloce da realizzare piacerà a tutti in famiglia. Io lo preparo spesso, soprattutto in primavera ed estate, quando le verdure sono fresche e di stagione. Piace anche ai bambini, così finalmente mangeranno anche loro un po’ di verdura, che male non fa! Potete utilizzare il Bimby, oppure una padella ed un frullatore, per prepararlo. Vediamo come fare.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 150 g Zucchine
  • 100 g Carote
  • 100 g Pomodorini ciliegino
  • 1 Cipolla bianca (o scalogno)
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Olio extravergine d'oliva
  • 10 foglie Basilico
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 pizzico Sale
  • 350 g Pasta
  • q.b. Acqua
  • 1 cucchiaio Sale grosso (per la cottura della pasta)

Preparazione

  1. Per prima cosa prendere tutte le verdure, lavare bene ed asciugare. Ridurre a rondelle spesse mezzo centimetro sia le zucchine che le carote. I pomodorini tagliati a metà. Mentre la cipolla e l’aglio dovranno essere tritate anche grossolanamente. Mettere da parte.

    CON IL BIMBY

    Mettere nel boccale la zucchina, la carota, la cipolla, l’aglio, i pomodorini e l’olio extravergine d’oliva. Cuocere per 8 minuti 100° velocità 1. Unire le foglie di basilico e il prezzemolo. Poi frullare a velocità 5 per 5 secondi. Assaggiare e salare. Il pesto risulterà granuloso con pezzettini di verdure. Se lo volete più cremoso frullare per 30 secondi a velocità 5.  Pulire bene il boccale e conservare in una ciotola.

    Ora preparare la pasta mettendo l’acqua in una padella, salare e accendere il fuoco. Quando bolle l’acqua versare la pasta e cuocere secondo i tempi indicati sulla confezione. Prima di scolare tenere da parte un paio di cucchiaia di acqua di cottura per allungare il pesto.

    Condire, mescolare bene e servire la pasta con pesto di verdure calda.

  2. PASTA CON PESTO DI VERDURE

    SENZA BIMBY

    Prendere una padella, versare l’olio e aggiungere le verdure tagliate. Cuocere a fiamma medio alta, mescolando spesso, per 10 minuti. Le verdure devono rimanere croccanti, non troppo cotte. Versare il composto in un frullatore, aggiungere il basilico e il prezzemolo e tritare secondo i vostri gusti. Potete lasciare il pesto un po’ granuloso oppure farlo diventare cremoso. Assaggiare e se necessita salare. Travasare in una ciotola e tenere da parte.

    Ora preparare la pasta mettendo l’acqua in una padella, salare e accendere il fuoco. Quando bolle l’acqua versare la pasta e cuocere secondo i tempi indicati sulla confezione. Prima di scolare tenere da parte un paio di cucchiaia di acqua di cottura per allungare il pesto.

    Condire, mescolare bene e servire la pasta con pesto di verdure calda.

Note

La pasta con pesto di verdure può essere scaldata al momento. Se avanza del condimento si conserva in frigorifero per un massimo di tre giorni. Se non si usano ingredienti scongelati si può surgelare e consumare nell’arco di 4 mesi.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Primi piatti, sughi e pesti, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente SCHIACCIATINE DI PATATE E MOZZARELLA Successivo POLPETTONE FARCITO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.