Crea sito

PASTA AL FORNO CON RAGU’

La pasta al forno con ragù , o timballo di pasta, o pasta pasticciata, è un primo piatto tipico della nostra cucina italiana. Solitamente è il piatto della domenica e delle feste, e a seconda del luogo in cui si prepara può subire delle variazioni o delle aggiunte. Per esempio mi ricordo che a casa di alcune mie amiche calabresi, la loro mamma preparava la pasta al forno, aggiungendo le uova sode e le polpettine cotte nel ragù, oltre che ad usare il loro formaggio della Sila per dargli ancora più sapore. Era buonissimo quel piatto! Io invece preparo la versione classica con ragù, mozzarella e besciamella.

pasta al forno con ragù
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 – 6 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti della pasta al forno con ragù

RAGU’

  • 400 gcarne macinata
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 100 gvino rosso (o bianco secco)
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 1sedano
  • 1carota
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • 1 pizziconoce moscata

BESCIAMELLA

  • 750 glatte
  • 70 gfarina 00
  • 20 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizziconoce moscata

PER COMPLETARE

  • 200 gmozzarella
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato )
  • 300 gpasta
  • q.b.acqua (per cuocere la pasta)

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 1 Padella per cuocere il ragù
  • 1 Padella per preparare la besciamella
  • 1 Teglia per la cottura in forno
  • Coltello
  • Cucchiaino
  • Scolapasta
  • Grattugia

Preparazione della pasta al forno con ragù

  1. RAGU’ CON BIMBY: Mettere nel boccale la cipolla mondata tagliata in quattro parti. Il sedano pulito dai filamenti e tagliato anch’esso in pezzi grandi 2 cm. La carota sbucciata, spuntata e tagliata a rondelle. Lo spicchio d’aglio pulito e intero. Tritare a velocità 5 per 5 secondi. Con la spatola portare le verdure al centro

  2. Aggiungere poi l’olio extra vergine d’oliva e soffriggere per 3 minuti Temperatura Varoma velocità 1. (Per il Tm5 120° per 3 minuti velocità 1). Aggiungere la carne macinata. Rosolare per 3 minuti Antiorario temperatura Varoma velocità 1. (Per il Tm5 120° Antiorario per 3 minuti velocità 1).

  3. Sfumare con il vino rosso, 4 minuti Varoma Antiorario velocità 1. Per ultimo unire la passata di pomodoro, il pepe, la noce moscata e il sale. Cuocere per 25 minuti temperatura Varoma velocità Soft (cucchiaio) Antiorario. Il ragu di carne è pronto. Tenere da parte.

  4. RAGU’ SENZA BIMBY: Tagliare le verdure a dadini molto piccoli (carote, sedano, cipolla, aglio) e mettere a rosolare in una padella con l’olio. Aggiungere la carne macinata. Mescolare bene con un cucchiaio di legno per una decina di minuti. La carne deve rosolare bene.

  5. Sfumare poi con il vino rosso. Quando l’alcool sarà evaporato aggiungere la passata di pomodoro, il pepe, la noce moscata e il sale. Lasciare cuocere a fiamma medio-bassa per circa 50-60 minuti mescolando ogni tanto. Se asciuga troppo aggiungere del brodo. Il ragu di carne è pronto. Tenere da parte.

  6. BESCIAMELLA CON BIMBY: Mettere nel boccale il latte, la farina, il burro a piccoli pezzi, la noce moscata e il sale. Cuocere per 10 minuti a 90° velocità 4. Tenere da parte.

  7. BESCIAMELLA SENZA BIMBY: Scaldare il latte in un pentolino. In un altro pentolino invece scaldare il burro, farlo sciogliere e aggiungere la farina, mescolare rapidamente con una frusta a mano, quando il composto prenderà un color nocciola, togliere dal fuoco e versare a filo il latte scaldato prima, sempre mescolando

  8. Aggiungere il sale e la noce moscata e continuare la cottura a fiamma medio-alta, mescolando per circa cinque minuti, o fino a quando si raggiungerà il grado di densità desiderato. Versare in una ciotola e coprire con pellicola. Tenere da parte.

  9. pasta al forno con ragù

    PER CONCLUDERE: Mettere sul fuoco la pentola d’acqua salata e cuocere la pasta. Una volta cotta scolarla bene e condirla con il ragù (vede voi se usarlo tutto o no) e con la besciamella. Mescolare bene e aggiungere poi la mozzarella a pezzi e un pò di parmigiano grattugiato (tenerne da parte una manciata)

  10. Versare la pasta condita in una teglia da forno, livellare con un cucchiaio e spolverare la superficie con il parmigiano tenuto da parte. Mettere in forno caldo a 180 gradi statico fino a doratura. Servire calda.

NOTE

La pasta al forno se avanzata, può essere conservata in frigorifero per due o tre giorni.

Può essere anche congelata, sia in comode porzioni o intera. Prima di cuocerla al forno, dovrà essere fatta scongelare in frigorifero.

Al posto della mozzarella potete usare scamorza, caciocavallo o altri tipi di formaggio a vostra scelta.

La pasta al forno può essere preparata anche il giorno prima e conservata in frigorifero fino al momento della cottura.

Potete seguirmi cliccando QUI e mettendo il LIKE sulla pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.