Crea sito

PANNA COTTA ALLO YOGURT

La panna cotta allo yogurt è un dolcetto golosissimo, facile e veloce da preparare. Ottimo da servire a fine pasto, piacerà sicuramente a tutti. E’ un dessert che non ha stagionalità, può essere fatto in qualsiasi periodo dell’anno. Ottimo in estate come fresca merenda, ma è anche perfetto da servire nel periodo natalizio, piuttosto che a capodanno… la cosa che può variare è la salsa con cui lo accompagneremo.

panna cotta allo yogurt
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8 Pezzi

Ingredienti

PER LA PANNA COTTA

  • 250 gPanna fresca liquida
  • 250 gYogurt alla vaniglia
  • 250 gLatte intero
  • 120 gZucchero
  • 10 gColla di pesce
  • 1 bustinaVanillina

PER LA SALSA AI FRUTTI DI BOSCO

  • 100 gMirtilli
  • 100 gLamponi
  • 100 gMore
  • 3 cucchiaiZucchero
  • MezzoLimone (il succo)

Strumenti

  • 1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 8 Pirottini da muffin usa e getta
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Pentola piccola e profonda
  • 1 Ciotola
  • 1 Padella piccola
  • 1 Cucchiaio

Preparazione della panna cotta allo yogurt

Per prima cosa prendere una ciotola, mettere al suo interno i fogli di colla di pesce (se necessario spezzarli) e aggiungere un po’ di acqua fredda. Lasciare in ammollo per almeno 10 minuti. Intanto preparare la panna cotta.
  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale la panna, il latte, lo yogurt, lo zucchero e la vanillina. Cuocere per 8 minuti a 80° velocità 3. Ora strizzare bene la colla di pesce ed unirla al composto. Mescolare a velocità 10 per 10 secondi. Versare nei pirottini dei muffin, lasciar raffreddare e poi mettere in frigorifero.

  2. Preparare poi la salsa ai frutti di bosco.  Lavarli bene, asciugarli metterli nel boccale insieme allo zucchero e al succo del limone. Cuocere a 80° velocità 1 Antiorario per 6 minuti. Versare in un recipiente a raffreddare

  3. SENZA BIMBY: Mettere in un pentolino la panna e il latte con lo zucchero e la vanillina. Accendere il fuoco e appena inizia a bollire spegnere. Unire la colla di pesce ben strizzata e mescolare velocemente con una frusta. Deve essere completamente sciolta. Poi lasciare raffreddare un paio di minuti e unire lo yogurt.

  4. Mescolare sempre con una frusta e poi travasare nei pirottini da muffin. Una volta fredda, riporre in frigorifero. Intanto preparare la salsa ai frutti di bosco. Prendere una padella versarli al suo interno e aggiungere zucchero e succo di limone. Accendere il fuoco, non troppo alto mi raccomando, e mescolando spesso farli cuocere fino a quando saranno diventati morbidi. Far raffreddare bene prima di usarli.

  5. PER FINIRE: Fate raffreddare la panna cotta per almeno 6 ore, o anche di più! Prima di servirla, sformarla dal pirottino mettendola al centro di un piatto. Guarnire poi con la salsa ai frutti di bosco. La panna cotta allo yogurt è pronta!

NOTE

La panna cotta allo yogurt si conserva in frigorifero per un massimo di tre giorni. Ricoprirla con pellicola trasparente per non far seccare la superficie.

Potete guarnirla con il topping che più vi piace, o anche con del cioccolato fuso.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.