Crea sito

TORTA FINTO PANETTONE

La torta finto panettone, è un dolce senza lunghi tempi di lievitazione. Non c’è bisogno di aspettare perché contiene il lievito in polvere per dolci. E’ una torta pensata per chi non vuole rinunciare al sapore del classico panettone, ma non trova il tempo per prepararlo a casa. E’ un dolce furbo, che vi aiuterà e sicuramente vi piacerà. Molto facile e veloce da preparare contiene tutti i “profumi” e i sapori del panettone natalizio.

torta finto panettone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 pirottino da 500 grammi

Ingredienti per la torta finto panettone

PER LA TORTA

  • 300 gFarina 00
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 120 gZucchero
  • 120 gUvetta
  • 100 gOlio di semi di girasole
  • 10 gMiele
  • 2Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Scorza di limone
  • q.b.Scorza d’arancia

PER DECORARE

  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Granella di zucchero
  • q.b.Mandorle

Strumenti

  • 1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 1 Planetaria Io uso mod. Bosch
  • 1 Pirottino da 500 grammi
  • 1 Grattugia per le scorze
  • 1 Spatola

Preparazione della torta finto panettone

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero con la scorza del limone e dell’arancia, frullare per 10 secondi a velocità 10 (per il Tm31 a velocità Turbo). Con la spatola portare il composto in basso e unire le uova, montare a velocità 4 per 2 minuti.

  2. Unire poi la farina, l’olio, il lievito, la vanillina, il miele e lo yogurt, mescolare a velocità 4 per 30 secondi, poi unire le uvette e mescolare nuovamente a velocità 2 antiorario per 30 secondi. Versare il composto nel pirottino aiutandosi con la spatola.

  3. Livellare bene, cospargere con la granella di zucchero, lo zucchero a velo e poi mettere qualche mandorla per decorare. Far cuocere in forno caldo a 180° statico per circa 60 minuti. Controllare la cottura con uno stuzzicadenti e se serve far cuocere ancora. Lasciare raffreddare in forno. La torta finto panettone è pronta!

  4. SENZA BIMBY: Grattugiare la scorza del limone e dell’arancia e metterla in una bacinella (della planetaria). Unire lo zucchero e le uova, mettere il gancio a frusta e montare fino a quando saranno spumose. Aggiungere la farina, l’olio, il lievito, la vanillina, il miele e lo yogurt, mescolare con il gancio per impastare fino a quando sarò tutto ben amalgamato.

  5. Poi unire le uvette e mescolare con una spatola inglobandole bene nell’impasto. Versare il composto nel pirottino aiutandosi sempre con la spatola. Livellare bene, cospargere con la granella di zucchero, lo zucchero a velo e poi mettere qualche mandorla per decorare. Far cuocere in forno caldo a 180° statico per circa 60 minuti. Controllare la cottura con uno stuzzicadenti e se serve far cuocere ancora. Lasciare raffreddare in forno. La torta finto panettone è pronta!

NOTE

La torta finto panettone si conserva per un paio di giorni chiusa sotto una campana di vetro o all’interno di un sacchetto per alimenti.

Potete aggiungere anche della frutta candita (arancia o cedro o un misto)

Si può omettere l’uvetta e sostituirla magari con gocce di cioccolato

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.