PANETTONE FACILE E VELOCE

Il Panettone facile e veloce è una ricetta furba che vi farà fare un bel figurone con amici e parenti. Rispetto alla ricetta del classico panettone, questa ha lievitazioni molto più corte, mentre il sapore è molto simile a quelli che si comprano e ci vorrà meno di una giornata per prepararlo! Buonissimo e morbidissimo, il Panettone facile e veloce potete farcirlo come volete, con uvetta, canditi o gocce di cioccolato. Io lo definisco un “pan brioche che si crede un panettone” … e non sbaglia!!!

PANETTONE FACILE E VELOCE

PANETTONE FACILE E VELOCE

Ingredienti per pirottino da 1kg oppure due da 500gr

PRIMO IMPASTO

  • 1 cubetto di lievito di birra (25gr)
  • 10gr di miele
  • 125gr di latte
  • 125gr di acqua
  • 2 tuorli
  • 50gr di olio di semi
  • 250gr di farina00
  • 250gr di farina Manitoba

SECONDO IMPASTO

  • 180gr di zucchero semolato
  • 50gr di burro morbido a pezzi
  • scorza di mezzo limone
  • scorza di mezza arancia
  • semi di 1 stecca di vaniglia (oppure 1 vanillina)
  • 1 pizzico di sale
  • 150gr totali tra uvetta e canditi (oppure 150gr di gocce di cioccolato)

Per prima cosa mettere a bagno in acqua tiepida le uvette, e se volete aggiungere anche un po’ di rum.

CON IL BIMBY

Mettere nel boccale lo zucchero con le scorze di limone e arancia, tritare a velocità Turbo (velocità 10 per il Tm5) per 10 secondi. Mettere da parte. (Fig.1-2)

  1. Primo impasto. Mettere nel boccale il cubetto di lievito, il miele, l’acqua e il latte (Fig.3). Sciogliere a 37° velocità 2 per 3 minuti. Aggiungere i tuorli e l’olio di semi (Fig.4), velocità 3 per 10 secondi (Fig.5). Unire la farina00 e la farina Manitoba, impastare a Spiga per 3 minuti (Fig.6). Attenzione che il Bimby si muove parecchio, non lasciatelo incustodito. Ora far lievitare per 1 ora nel boccale (Fig.7-8).
  2. Secondo impasto. Sgonfiare la lievitazione a velocità 3 per 10 secondi. Aggiungere lo zucchero e le scorze grattugiate messe da parte in precedenza, il burro morbido, la vaniglia e il pizzico di sale. Impastare a velocità Spiga per 4 minuti (Fig.10). Unire le uvette scolate dall’acqua, asciugate bene e fatte poi passare nella farina bianca (Fig.9-10-11). Impastare a Spiga per 1 minuto (Fig.12). Versare l’impasto nei pirottini (se da 500gr) o nel pirottone (da 1kg) Fig.13. Lasciare lievitare in un luogo al riparo da luce e correnti d’aria fino a quando l’impasto avrà raggiunto il bordo. Io l’ho messo in forno chiuso. (Il mio ci ha impiegato quasi 8 ore) (Fig.14)
  3. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 1 ora, statico. Prima di spegnere il forno controllare con uno stecchino lungo se il panettone facile e veloce è completamente cotto, altrimenti prolungare di qualche minuto la cottura. Se vedete che si scurisce troppo verso la fine, coprire con un foglio di carta argentata.
  4. Prendere dal forno, infilzare le estremità con degli aghi e far raffreddare a testa in giù per 12 ore.

PANETTONE FACILE E VELOCE

SENZA BIMBY

Potete utilizzare anche una planetaria al posto del Bimby, oppure impastare anche a mano. Prima cosa da fare sarà grattugiare le scorze di arancia e limone, poi mettere da parte.

  1. Primo impasto. Mettere in una bacinella il cubetto di lievito a pezzettini, il miele, l’acqua e il latte leggermente caldo (circa 30°), mescolare e far sciogliere il lievito. Aggiungere i tuorli e l’olio di semi, sbattere con una forchetta o una frusta. Unire poi la farina00 e la farina Manitoba, impastare per qualche minuto fino a formare una palla compatta. Ora far lievitare per 1 ora coperto con un canovaccio.
  2. Secondo impasto. Sgonfiare la lievitazione impastandolo per qualche istante.  Aggiungere lo zucchero e le scorze grattugiate messe da parte in precedenza, il burro morbido, la vaniglia e il pizzico di sale. Impastare bene fino a quando tutti gli ingredienti sono assorbiti. Unire le uvette scolate dall’acqua, asciugate bene e fatte poi passare nella farina bianca, impastare per amalgamarle bene nell’impasto. Versare l’impasto nei pirottini (se da 500gr) o nel pirottone (da 1kg). Lasciare lievitare in un luogo al riparo da luce e correnti d’aria fino a quando l’impasto avrà raggiunto il bordo. Io l’ho messo in forno chiuso. (Il mio ci ha impiegato quasi 8 ore)
  3. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 1 ora, statico. Prima di spegnere il forno controllare con uno stecchino lungo se il panettone facile e veloce è completamente cotto, altrimenti prolungare di qualche minuto la cottura. Se vedete che si scurisce troppo verso la fine, coprire con un foglio di carta argentata.
  4. Prendere dal forno, infilzare le estremità con degli aghi e far raffreddare a testa in giù per 12 ore.

PANETTONE FACILE E VELOCE

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

 

 

 

Precedente TARTUFI AL TIRAMISU Successivo CROSTINI CON MAZZANCOLLE E MOUSSE DI CECI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.