Crea sito

PANETTONE con il Bimby

Questa ricetta del panettone l’ho fatta l’anno scorso e visto che era uscito bene l’ho riproposto anche quest’anno. La ricetta mi è stata passata da un amica…  Ho messo le gocce di cioccolato 😉 … Il panettone Bimby è semplice da preparare basta seguire bene le indicazioni.

panettone

PANETTONE

L’impasto del panettone

  • 300gr farina 00
  • 300gr farina manitoba
  • 200gr burro fuso (non caldo)
  • 250gr zucchero
  • 100gr latte
  • 100gr di acqua
  • 25gr lievito di birra (io ho usato 35gr di lievito madre attivo in polvere)
  • 4tuorli a temp. Amb.
  • 1uovo intero a temp. Amb.
  • 200gr gocce cioccolato (oppure 100gr di uvetta e 100gr di canditi)
  • Pizzico sale

L’aroma

  • 1 arancia la scorza grattugiata
  • 1 limone la scorza grattugiata
  • i semi di 1 baccello di vaniglia (oppure 2 bustine di vanillina)
  • 1 cucchiaio abbondante di miele

OPPURE POTETE PREPARARE IN CASA IL GIORNO PRIMA L’AROMA PANETTONE E NON METTERE GLI INGREDIENTI RIPORTATI SOPRA

PER PRIMA COSA:

  1. Mischiare le due farine

I tempi di lievitazione del panettone bimby due farine, sono solo indicativi, sicuramente non saranno uguali per nessuno. La cosa importante è avere pazienza ed aspettare il raddoppio del volume le prime due volte, ed il raggiungimento del bordo dello stampo l’ultima volta.

LIEVITINO (il mio ha lievitato per 1 ora e mezza ma deve raddoppiare) Mettere nel boccale il lievito, 100gr di acqua e sciogliere velocità 2 a 37° per 2 minuti, poi aggiungere 100gr di farina e impastare 4 minuti a spiga. Lasciare nel boccale e far raddoppiare coprendo con pellicola. Mettere a riparo dal freddo e correnti d’aria, in forno va bene. Io l’ho acceso a 50° e spento appena raggiunta la temperatura.

PRIMO IMPASTO ( Il mio ha impiegato 3 ore, bisogna aspettare che raddoppi sempre di volume) Aggiungere nel boccale al lievitino ,130gr farina, il latte , 4min spiga. Togliere il boccale e far raddoppiare, metterlo sempre in un luogo caldo e non freddo (io sempre in forno)

SECONDO IMPASTO (da far lievitare fino al raggiungimento del bordo dello stampo, potrebbero volerci anche 12 ore!) Mettere nel boccale insieme al primo impasto, lo zucchero, le uova, la restante farina (370gr),un pizzico di sale,l’aroma e impastare 5 minuti a spiga. Nel frattempo unire il burro dal foro del coperchio. Unire il ripieno e impastare altri 3 minuti a spiga.

Prendere 1 stampo da 1kg, ma va bene anche uno da 750 gr, (o 2 da 500gr),e mettere dentro l’impasto. Poi mettere gli stampi nel forno chiuso. Devono lievitare e arrivare al bordo. 

Preriscaldare il forno a 170°. Una volta arrivati ai bordi fare la croce, alzare le puntine della croce e mettere al centro della croce una noce di burro. (io non l’ho fatto)

Infornare. 2 forme da 500gr cuociono in 40-50minuti, la forma da 1kg occorre 60-70 minuti. Se iniziano a scurirsi troppo in alto, ricoprire con carta stagnola e abbassare leggermente i gradi del forno. Fate la prova con stecco da spiedini, fino a toccare il fondo nel centro del panettone. Fatelo raffreddare a testa in giù aiutandovi con gli stecchi da spiedino o degli aghi da maglia, lo potete mettere tra due sedie oppure (come ho fatto io) in un pentolone. Lasciatelo così per almeno 12 ore prima di poterlo mangiare!

panettone

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.