PANE CON NOCI

Il Pane con noci è una pagnotta veramente golosa da mangiare. Perfetta per accompagnare i pranzi e le cene, oppure affettati e formaggi, ma è buonissimo anche mangiato così per spezzare la fame. Io ho usato il lievito madre ma se non lo avete in casa basterà sostituirlo con il lievito di birra. La ricetta è molto facile, e per impastare basterà semplicemente farlo a mano se non avete una planetaria o il bimby.

PANE CON NOCI

PANE CON NOCI

Ingredienti

  • 150gr di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore ∗
  • 350gr di farina Manitoba
  • 100gr di farina di segale
  • 50gr di farine integrale di grano tenero
  • 350gr di acqua
  • 100gr di noci spezzettate
  • 20gr di miele
  • 15gr di sale
  • 10gr di olio extravergine d’oliva

∗ Se volete usare il lievito di birra basterà sostituirlo al lievito madre mantenendo l’esecuzione della ricetta invariata. In questo caso vi serviranno 7 grammi di lievito di birra fresco, quello in cubetto. Poi aggiungere 100gr di farina in più e 50gr di acqua in più.

Potete anche usare solo farina Manitoba .

Per prima cosa prendere le noci e con un coltello spezzettarle in piccoli pezzi e poi mettere da parte.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il lievito madre a pezzi (oppure i 7gr di lievito di birra), l’acqua e il miele, mescolare a velocità 3 per 1 minuto. Aggiungere le farine e l’olio poi impastare a velocità spiga per 2 minuti. In ultimo unire il sale e le noci spezzettate, impastare a velocità spiga per 2 minuti. Sporcare con dell’olio le mani e tirare fuori l’impasto dal boccale. Adagiare su un piano di lavoro e con le mani dare la forma di una palla. Far riposare in un contenitore sporco di olio per tre ore, ricoperto da un asciugamano, ed ogni ora fare delle pieghe stretch and fold, cioè l’impasto verrà stirato e ripiegato più volte su se stesso prendendo un lembo d’impasto e tirandolo verso l’alto per poi ripiegarlo. Trascorso il tempo prendere l’impasto, infarinare bene e dare una forma a palla. Mettere nuovamente nel contenitore e coprire con un asciugamano. Far riposare chiuso in frigorifero per 15-18 ore. Il giorno successivo prendere una teglia su cui ribaltare la pagnotta, effettuare le classiche incisioni e far riposare a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Poi cuocere in forno caldo a 250° per 20 minuti dopo abbassare a 200° e continuare per altri 40 minuti. Prima di tagliare a fette farlo raffreddare bene. Il pane con noci ora è pronto per essere gustato.

PANE CON NOCI

SENZA BIMBY: Potete usare una planetaria o farlo a mano. Prima cosa sciogliere il lievito madre spezzettato (oppure i 7gr di lievito di birra) nell’acqua con il miele aiutandosi con una frusta. Unire poi le farine mischiate precedentemente e l’olio. Impastare per qualche minuto poi per ultimo aggiungere il sale e le noci a pezzi. Continuare ad impastare fino a quando si sarà formato un panetto omogeneo. Sporcare con dell’olio le mani e adagiare su un piano di lavoro e dare la forma di una palla. Far riposare in un contenitore sporco di olio per tre ore, ricoperto da un asciugamano, ed ogni ora fare delle pieghe stretch and fold, cioè l’impasto verrà stirato e ripiegato più volte su se stesso prendendo un lembo d’impasto e tirandolo verso l’alto per poi ripiegarlo. Trascorso il tempo prendere l’impasto, infarinare bene e dare una forma a palla. Mettere nuovamente nel contenitore e coprire con un asciugamano. Far riposare chiuso in frigorifero per 15-18 ore. Il giorno successivo prendere una teglia su cui ribaltare la pagnotta, effettuare le classiche incisioni e far riposare a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Poi cuocere in forno caldo a 250° per 20 minuti dopo abbassare a 200° e continuare per altri 40 minuti. Prima di tagliare a fette farlo raffreddare bene. Il pane con noci ora è pronto per essere gustato.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente LIQUORE ALL ARANCIA Successivo TORTA RICOTTA E CIOCCOLATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.