PANE AL CIOCCOLATO

Il Pane al cioccolato, ideale a colazione o per merenda. Buono mangiato così oppure farcito con una golosa crema di nocciole simil Nutella, magari preparata in casa (clicca qui per la ricetta —>nutella-fatta-in-casa). La ricetta è molto facile e veloce da realizzare e potete aiutarvi sia con il Bimby, una planetaria oppure anche impastando a mano. Il pane al cioccolato può essere fatto per feste, compleanni o buffet, visto che i panini sono piccoli, e piacerà a tutti ed i bambini ne andranno ghiotti!

PANE AL CIOCCOLATO

PANE AL CIOCCOLATO

Ingredienti

  • 300gr di farina Manitoba
  • 250gr di farina00
  • 300gr di latte
  • 60gr di zucchero
  • 50gr di burro a pezzi piccoli
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 100gr di cioccolato tritato o di gocce di cioccolato (io ho usato le gocce)

Non è molto dolce, ha un sapore delicato, se volete potete aggiungere altro zucchero in più.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte, lo zucchero, il burro fatto a piccoli pezzi e il lievito di birra. Azionare per 3 minuti a 37° velocità 1. Unire poi le farine, la vanillina, il pizzico di sale e le gocce di cioccolato. Impastare a velocità Spiga per 3 minuti. Le gocce di cioccolato si scioglieranno così l’impasto acquisterà il classico colore e sapore del cioccolato. Ora trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare lievitare per un ora e mezza in forno. (Io accendo il forno a 50° e appena raggiunge la temperatura lo spengo e metto al suo interno la ciotola). Trascorso il tempo prendere l’impasto e formare delle palline (io l’ho diviso in 16 parti), adagiare sulla placca del forno ben distanziate tra di loro, spennellare con un po’ di latte e zucchero e lasciare lievitare ancora per un ora e mezza. Prima di infornare spennellare ancora una volta e aggiungere un po’ di zuccherini colorati se si vuole. Alla fine cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti. Non tirare fuori subito mi raccomando, lasciare in forno spento per almeno dieci minuti.

SENZA BIMBY: Prendere un pentolino, mettere sul fuoco e scaldarlo leggermente. Non deve superare i 40°. Mettere insieme al latte caldo lo zucchero, il burro a pezzettini e il lievito sbriciolato. Mescolare finchè tutto si sarà sciolto bene. Versare il composto in un recipiente e aggiungere le farine, le gocce di cioccolato, la vanillina ed il pizzico di sale. Impastare molto bene per un paio di minuti. Le gocce di cioccolato inizieranno a sciogliersi mentre alcune potrebbero rimanere intere. Ora trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con la pellicola e lasciare lievitare per un ora e mezza in forno. (Io accendo il forno a 50° e appena raggiunge la temperatura lo spengo e metto al suo interno la ciotola). Trascorso il tempo prendere l’impasto e formare delle palline (io l’ho diviso in 16 parti), adagiare sulla placca del forno ben distanziate tra di loro, spennellare con un po’ di latte e zucchero e lasciare lievitare ancora per un ora e mezza. Prima di infornare spennellare ancora una volta e aggiungere un po’ di zuccherini colorati se si vuole. Alla fine cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti. Non tirare fuori subito mi raccomando, lasciare in forno spento per almeno dieci minuti.

PANE AL CIOCCOLATO

Potete dare la forma che vi piace di più al vostro pane al cioccolato, anche assemblare le palline come un Danubio.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente CONFETTURA DI KIWI E FRUTTA Successivo CREMA E FRAGOLE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.