Crea sito

INVOLTINI DI TACCHINO FARCITI

Gli involtini di tacchino farciti, sono un secondo piatto semplice e gustoso. Molto facili da preparare, sono quelle pietanza che ti salvano sempre ai pranzi o alle cene organizzate all’ultimo momento. Sono anche perfetti da preparare, non solo per la famiglia, ma anche per amici o parenti durante le feste, che siano quelle natalizie piuttosto che pasquali e così via… Gli involtini di tacchino farciti sono troppo golosi se accompagnati da polenta o purè. Provate anche voi!

involtini di tacchino farciti
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni5 Porzioni
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER GLI INVOLTINI

  • 5 fetteVitello (da 100gr l’una)
  • 200 gcarne di pollo macinata
  • 120 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gPancetta (a fette )
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 5 ramettiRosmarino

PER LA COTTURA

  • 50 gBurro
  • 100 gVino bianco secco
  • q.b.Salvia

Strumenti

PER LA PREPARAZIONE

  • 1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Bacinella
  • 1 Batticarne
  • Spago da cucina

PER LA COTTURA

  • 1 Padella grande

Preparazione

COME PREPARARE IL RIPIENO E GLI INVOLTINI

  1. CON BIMBY: Mettere nel boccale il parmigiano con il prezzemolo, il sale, il pepe, la noce moscata e l’aglio (facoltativo) tritare a velocità 8 per 10 secondi. Portare il composto in basso con la spatola e unire la carne di pollo, amalgamare a velocità 6 per 10 secondi. Mettere da parte.

  2. SENZA BIMBY: In un frullatore-mixer mettere il parmigiano, il sale, il pepe, la noce moscata e l’aglio (facoltativo) frullare fino a quando il composto risulti polverizzato. Versare in una ciotola e unire la carne di pollo. Amalgamare bene con le mani, deve essere omogeneo e sodo.

  3. INVOLTINI: Con il batticarne assottigliare le fette di tacchino, poi disporre al centro un po’ di ripieno preparato precedentemente, e avvolgere bene. Rivestire l’involtino con le fette di pancetta e poi legarlo molto bene usando lo spago da cucina e inserendo un rametto di rosmarino. Procedere così con tutte le altre fette di tacchino.

COTTURA

  1. Mettere in una padella il burro, accendere la fiamma e appena è sciolto mettere dentro gli involtini di tacchino farciti. Rosolare bene da entrambi i lati poi sfumare con il vino bianco e aggiungere le foglie di salvia. Appena l’alcol è evaporato, chiudere con il coperchio e cuocere a fiamma bassa fino a cottura. Ci vorrà circa un ora.

NOTE

Gli involtini di tacchino farciti si conservano per un paio di giorni in frigorifero.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.