Crea sito

GELATO CIOCCOLATO E MANDORLE

Ormai è arrivata la bella stagione, inizia a fare caldo e la voglia di gelato è sempre più forte. Avete mai provato il Gelato cioccolato e mandorle? E’ veramente goloso e prepararlo in casa non è mai stato così facile. Certo che se non si ha una gelatiera il lavoro è più lungo ma credetemi ne vale la pena! La ricetta si può fare usando il Bimby, la gelatiera ma anche senza.

GELATO CIOCCOLATO E MANDORLE

GELATO CIOCCOLATO E MANDORLE

Ingredienti

  • 200gr di panna fresca (oppure panna da montare non zuccherata)
  • 200gr di latte intero (oppure parzialmente scremato)
  • 100gr di cioccolato fondente extra
  • 100gr di zucchero
  • 100gr di mandorle (50gr da tritare e 50gr da fare in granella)
  • 2 cucchiaini di amido di mais (oppure 1 cucchiaino di agar-agar)
  • gocce di cioccolato a piacere per decorare

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero e metà delle mandorle, frullare a velocità turbo per 10 secondi. (Per il Tm5 velocità 10 per 10 secondi). Aggiungere il cioccolato fatto a pezzettini, tritare a velocità turbo per 10 secondi. (Per il Tm5 velocità 10 per 10 secondi). Unire tutti gli altri ingredienti e cuocere per 6 minuti a 80 gradi velocità 4. Versare il composto in un contenitore largo e basso, una volta freddo mettere a congelare in freezer. Quando sarà ben congelato rompere o tagliare a cubetti e mettere direttamente nel boccale. Azionare per 10 secondi a velocità 5 poi altri 20 secondi a velocità 4. Se serve spatolare e ripetere l’operazione. Riporlo ancora in congelatore per 30 minuti prima di servire. Decorare le coppe di gelato cioccolato e mandorle con gocce di cioccolato e granella di mandorle (gli altri 50grammi avanzati)

CON LA GELATIERA: Prendere un pentolino capiente e mettere tutti gli ingredienti al suo interno. Le mandorle devono essere tritate molto fini (50gr) e le altre fatte a granella (50gr) e messe da parte per la decorazione. Accendere il fuoco a fiamma media e con una frusta mescolare bene fino a quando tutto il cioccolato sarà sciolto. Lasciare raffreddare bene, mettere in frigo per un paio di ore, deve essere freddo. Poi versare il composto all’interno del cestello della gelatiera e azionare per 30 minuti. Decorare le coppe di gelato cioccolato e mandorle con gocce di cioccolato e granella di mandorle.

SENZA BIMBY E SENZA GELATIERA: Prendere un pentolino capiente e mettere tutti gli ingredienti al suo interno. Le mandorle devono essere tritate molto fini (50gr) e le altre fatte a granella (50gr) e messe da parte per la decorazione. Accendere il fuoco a fiamma media e con una frusta mescolare bene fino a quando tutto il cioccolato sarà sciolto. Lasciare raffreddare bene poi versare in un contenitore con bordi alti adatto alla conservazione in freezer. Mettere il composto a congelare e dopo trenta minuti riprendere e miscelare per cinque minuti con la frusta. Rimettere in freezer. Ora ogni trenta minuti circa dovrete ripetere questa operazione per almeno altre tre o quattro volte. Facendo così eviterete la formazione dei cristalli di ghiaccio. Ripetete finchè il gelato non avrà raggiunto un grado di cremosità giusto per voi. Alla fine quando lo servite decorare le coppe di gelato cioccolato e mandorle con gocce di cioccolato e granella di mandorle.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.