FRITTELLE CON UVETTE E MELA

Le frittelle con uvette e mela, sono facili e velocissime da preparare. A casa mia i fritti non si fanno quasi mai, però quando arriva il Carnevale mi diverto un sacco a prepararli. Io poi sono golosa, i miei figli anche, così ci ritroviamo a mangiare frittelle una dietro l’altra… Queste frittelle oltretutto sono quelle che prepara anche la nonna, perciò, vuoi non farle anche tu? Per la gioia di grandi e piccini, provatele anche voi! Ma mangiatele con moderazione mi raccomando…

frittelle con uvette e mela
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Latte 125 g
  • Acqua 125 g
  • Zucchero 80 g
  • Uvetta 50 g
  • Uova 1
  • Vanillina 1 bustina
  • Mele Golden Delicious 1
  • Lievito in polvere per dolci Mezza bustina
  • Scorza di limone q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale la farina, l’acqua, il latte, lo zucchero, l’uovo, la scorza di limone grattugiata, la vanillina e il lievito. Amalgamare a velocità 4 per 14 secondi. Unire poi l’uvetta e la mela a pezzettini piccoli. Mescolare con la spatola e travasare il tutto in una ciotola.

  2. SENZA BIMBY: Mettere in una ciotola la farina. l’acqua, il latte, lo zucchero, l’uovo, la scorza di limone grattugiata, la vanillina e il lievito. Mescolare bene con un cucchiaio o una frusta, facendo attenzione a non formare grumi. Unire poi l’uvetta e la mela a pezzettini piccoli. Mescolare bene.

  3. frittelle con uvette e mela

    COME CUOCERE LE FRITTELLE: Mettere sul fuoco una pentola capiente e versare al suo interno l’olio che servirà per friggere. Io ho usato 1 litro di olio di semi di girasole, ma va benissimo anche l’olio di semi di arachide. Quando sarà caldo iniziare a formare le frittelle.

  4. Un cucchiaio alla volta, versare nell’olio caldo la pastella. (Aiutarsi con le dita se volete) Farne poche alla volta, così non si rischia di far abbassare troppo la temperatura dell’olio. Poi con una forchetta rigirarle spesso, e cuocere fino a quando saranno ben dorate.

  5. Una volta cotte, tirarle fuori dall’olio e adagiare su della carta assorbente. Quando poi saranno fredde, cospargere con lo zucchero a velo e servire subito. Le frittelle con uvette e mela sono pronte.

Note

Le frittelle con uvette e mela si conservano per un massimo di due giorni. Consiglio di consumarle subito

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

Dolcetti vari

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente CUORI DI FROLLA Successivo MINI PIADINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.