Crea sito

MINI PIADINE

Le mini piadine sono degli stuzzichini facili e veloci da preparare. Possono essere servite farcite con salumi, formaggi, pesce, o semplicemente usate spalmate con creme e salse. Ma sono talmente buone che alla fine le mangerete anche così, senza nulla, appena fatte e leggermente calde! Possiamo fare le mini piadine impastando a mano, con la planetaria o il Bimby.

mini piadine
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 120 g Latte
  • 100 g Acqua
  • 80 g Olio di oliva (oppure 100gr di strutto)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Lievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. CON IL BIMBY : Mettere nel boccale l’olio, l’acqua, il latte e il sale, 37° velocità 2 per 2 minuti. Aggiungere la farina con mischiato il lievito e impastare, velocità spiga per 2 minuti. Lasciare riposare l’impasto per un paio di minuti, tirarlo fuori dal boccale e impastare qualche secondo poi suddividere in panetti, aiutarsi con il mattarello e un pò di farina, poi formare tanti dischetti (io ho usato un bicchiere) Dopo cuocere in padella da entrambi i lati, e farcire a piacere.

  2. SENZA BIMBY: Mescolare olio, acqua, latte e sale per un paio di minuti, aggiungere poi la farina e il lievito, e impastare. Lasciate riposare l’impasto per un paio di minuti poi suddividerlo in palline e formare le mini piadine aiutandosi con il mattarello, la farina (se necessario) e una formina rotonda (io ho usato un bicchiere). Scaldare una grande pentola antiaderente e farle cuocere da entrambi i lati.

  3. mini piadine

    Se si usa lo strutto, bisognerà farlo sciogliere nei liquidi tiepidi (latte e acqua). L’impasto non deve essere steso troppo sottili, perché una volta cotte devono essere spesse almeno mezzo centimetro.

Note

Le mini piadine possono essere surgelate sia in panetto o da cotte. Solitamente io surgelo il panetto e una volta scongelato lo stendo e lo cucino.

Possono essere surgelate anche da cotte. Poi si scalderanno in padella al momento dell’utilizzo.

Potete utilizzare o solo latte o solo acqua per impastare, oppure fare come da ricetta, un po’ e un po’.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.