FLAN DI BARBABIETOLA ROSSA

Il Flan di barbabietola rossa è ideale per essere servito come antipasto o come secondo. Usando i pirottini usa e getta per i muffin potrete avere delle comode monoporzioni. Oppure, utilizzare lo stampo per plumcake. Tutto dipende da come lo vorrete servire. Io l’ho accompagnato ad una crema a base di formaggio e panna. Ma potete anche usare della salsa al parmigiano piuttosto che una salsa verde a base di prezzemolo (quella per i bolliti).

Flan di barbabietola rossa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20-30 minuti
  • Porzioni:
    8 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il flan di barbabietola rossa

  • Latte 250 g
  • Farina 00 25 g
  • Burro 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • Uova 4
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Barbabietole precotte 100 g

Per la salsa al formaggio

  • Caprino 160 g
  • Panna fresca liquida 50 g
  • Pepe nero q.b.
  • Gherigli di noci (Per decorare) q.b.

Preparazione

  1. Preparare la base del flan, che sarà una sorta di besciamella, a cui aggiungere poi gli altri ingredienti.

  2. CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte, la farina, il burro a pezzi e il sale. Cuocere a 90° velocità 3 per 6 minuti. Lasciare intiepidire versando la base in una ciotola.

  3. SENZA BIMBY: Mettere in un pentolino il latte, la farina, il burro a pezzi e il sale. Accendere il fuoco a fiamma medio-bassa e con una frusta mescolare delicatamente.  Appena inizia ad addensarsi, spegnere e versare la base in una ciotola a raffreddare.

  4. Una volta che la base sarà tiepida (non calda!) frullare bene la barbabietola rossa e aggiungerla al composto.

    CON IL BIMBY: Mettere nel boccale la barbabietola, frullare a velocità 4 per 30 secondi. Unire la base tiepida, il parmigiano grattugiato e le uova. Miscelare a velocità 5 per 1 minuto.

    SENZA BIMBY: Frullare la barbabietola ed unirla alla base tiepida. Aggiungere le uova e il parmigiano. Frullare ancora per pochi secondi fino a quando sarà tutto amalgamato.

  5. Versare il composto ottenuto nei pirottini imburrati. Mettere il tutto in una teglia con dell’acqua e cuocere in forno a bagnomaria. Forno già caldo a 140° per 20-30 minuti o fino a quando il flan si sarà addensato.

    Io ho usato le formine in silicone dei muffin a cui avevo spruzzato dello spray staccante.

  6. Flan di barbabietola rossa

    Una volta cotti, lasciare raffreddare leggermente e sformarli, facendo attenzione a non romperli. Poi preparare la salsa al formaggio.

  7. Amalgamare con un frullatore ad immersione, o semplicemente usando una forchetta, i formaggi caprini con la panna e il pepe. La crema deve risultare morbida e non troppo liquida.

  8. Adagiare sui piatti di portata il flan di barbabietola rossa, versare un paio di cucchiai di salsa e decorare con un gheriglio di noce. Servire tiepidi o a temperatura ambiente.

Note

Il Flan di barbabietola rossa si conserva in frigorifero per un massimo di 2 giorni. Prima di servire scaldare leggermente. La salsa al formaggio meglio prepararla al momento.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

Antipasti Contorni Insalate, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente TARTUFI DI PANDORO Successivo TORTA TRAMEZZINO SALATA

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.