DITA DI STREGA

Le Dita di strega sono dei biscotti mostruosamente buoni da preparare per Halloween ma non solo, anche per le feste di compleanno. La ricetta è molto facile e veloce, e per la realizzazione potrete anche farvi aiutare dai piccoli di casa, vedrete come si divertiranno! Potete usare per la preparazione la ricetta della pasta frolla che amate di più, oppure seguire la mia ricetta.

DITA DI STREGA

DITA DI STREGA

Ingredienti

  • 200gr di farina00
  • 60gr di fecola di patate
  • 120gr di zucchero semolato
  • 120gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (potete anche non metterlo)
  • 1 vanillina o scorza grattugiata di limone
  • mandorle senza pellicina q.b.
  • marmellata di ciliegie o fragole (basta che sia di colore rosso)

CON IL BIMBY: Mettere tutti gli ingredienti (tranne la marmellata e le mandorle) nel boccale, azionare velocità 4 per 30 secondi. Togliere l’impasto, che risulterà granuloso, e con le mani formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero almeno mezz’ora.  Passato il tempo, prendere la pasta, ricavare tante palline grandi come noci e con le mani formare dei salsicciotti lunghi come un dito. Posizionare in alto una mandorla intera aiutandosi con poca marmellata poi eseguire dei piccoli taglietti aiutandosi con un coltello. Prendere le dita di strega e mettere sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Cuocere a 180° fino a quando la superficie inizia a dorarsi. Lasciare raffreddare e poi servire.

SENZA BIMBY:  Lavorare tutti gli ingredienti (tranne la marmellata e le mandorle) fino ad ottenere un panetto omogeneo. Formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero almeno mezz’ora.  Passato il tempo, prendere la pasta, ricavare tante palline grandi come noci e con le mani formare dei salsicciotti lunghi come un dito. Posizionare in alto una mandorla intera aiutandosi con poca marmellata poi eseguire dei piccoli taglietti aiutandosi con un coltello. Prendere le dita di strega e mettere sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Cuocere a 180° fino a quando la superficie inizia a dorarsi. Lasciare raffreddare e poi servire.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente LASAGNE BIANCHE CON SALSICCIA E BROCCOLO Successivo VELLUTATA DI CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.