DITA DI STREGA

Le Dita di strega sono dei biscotti mostruosamente buoni da preparare per Halloween ma non solo, anche per le feste di compleanno. La ricetta è molto facile e veloce, e per la realizzazione potrete (anzi dovete!) farvi aiutare dai piccoli di casa, vedrete come si divertiranno! Si può usare per la preparazione, la ricetta della pasta frolla che amate di più, oppure seguire la mia ricetta.

Dita di strega
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle Dita di strega

  • 200 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 120 gzucchero
  • 120 gburro
  • 1uovo
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.mandorle pelate
  • q.b.marmellata di fragole (o ciliegie)

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
  • Bacinella o ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Coltello
  • Carta forno
  • Teglia da forno – misura standard

Preparazione

  1. CON IL BIMBYMettere tutti gli ingredienti (tranne la marmellata e le mandorle) nel boccale, azionare velocità 4 per 30 secondi. Togliere l’impasto, che risulterà granuloso, e con le mani formare una palla, ricoprire con pellicola trasparente e mettere in frigorifero almeno mezz’ora.

  2. Passato il tempo, prendere la pasta, ricavare tante palline grandi come noci e con le mani formare dei salsicciotti lunghi come un dito. Posizionare in alto una mandorla intera aiutandosi con poca marmellata poi eseguire dei piccoli taglietti aiutandosi con un coltello.

  3. Prendere le dita di strega e mettere sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Cuocere a 180° fino a quando la superficie inizia a dorarsi. Lasciare raffreddare e poi servire.

  4. SENZA BIMBY: In una ciotola mettere le farine, la vanillina e il burro freddo, con le dita lavorare l’impasto riducendolo in briciole. Aggiungere poi lo zucchero e l’uovo, impastare fino ad ottenere un panetto morbido.

  5. Prendere l’impasto e ricoprire con pellicola trasparente, poi mettere in frigorifero almeno mezz’ora. Passato il tempo, prendere la pasta, ricavare tante palline grandi come noci e con le mani formare dei salsicciotti lunghi come un dito. Posizionare in alto una mandorla intera aiutandosi con poca marmellata poi eseguire dei piccoli taglietti aiutandosi con un coltello.

  6. Prendere le dita di strega e mettere sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Cuocere a 180° fino a quando la superficie inizia a dorarsi. Lasciare raffreddare e poi servire.

NOTE

Questi biscotti si conservano anche per una settimana, chiusi in una scatola di latta o sotto una campana di vetro.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.