CREMA DI FUNGHI

La Crema di funghi, o vellutata di funghi, è un goloso primo piatto, cremoso e molto profumato. Se amate i funghi questo è il piatto che fa per voi. La ricetta è molto semplice e non richiede l’aggiunta di ingredienti particolari, ma bensì vengono usate materie prime semplici e facili da reperire. Per rendere il piatto più goloso provate a servirla con dei crostini di pane, vi leccherete anche i baffi!

CREMA DI FUNGHI

CREMA DI FUNGHI

Ingredienti per 4/6 persone

  • 400gr di funghi freschi misti (Pleurotus, Champignon e Porcini)
  • 300gr di acqua
  • 300gr di latte intero o parzialmente scremato
  • 40gr di farina00
  • 40gr di vino bianco secco
  • 40gr di olio evo
  • 40gr di scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di dado vegetale fatto in casa (QUI LA RICETTA) oppure 1 dado classico
  • prezzemolo q.b.
  • pepe nero q.b
  • grana o parmigiano q.b.
  1. Prima cosa da fare è pulire i funghi. Aiutatevi con un coltellino, raschiate la terra attaccata al fungo molto delicatamente, oppure  usate un pennellino. Poi con un movimento rotatorio molto delicato staccate il gambo dalla cappella del fungo, tagliando entrambi a fettine sottili seguendo il senso della lunghezza. Mettere da parte.
  2. Preparare il brodo facendo scaldare l’acqua con il dado. Mettere da parte.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale l’olio, lo spicchio d’aglio pulito e lo scalogno pulito e tagliato in quattro. Frullare a velocità 4 per 10 secondi. Aggiungere i funghi, un pizzico di sale e uno di pepe, cuocere per 10 minuti 100° velocità cucchiaio. Trascorso 1 minuto versare dal foro del coperchio il vino bianco secco. Continuare la cottura senza il misurino nel coperchio. Ora unire il brodo e il latte in cui si sarà stemperata la farina. Cuocere 15 minuti 100° velocità 2. Alla fine aggiungere il grana e frullare tutto a velocità 5 per 30 secondi. Versare la crema di funghi nei piatti e spolverare con del prezzemolo. A piacere unire dei crostini di pane.

CREMA DI FUNGHI

SENZA BIMBY: Mettere in una pentola l’olio, lo spicchio d’aglio pulito e lo scalogno pulito e tagliati sottili. Accendere il fuoco e soffriggere leggermente. Aggiungere i funghi, un pizzico di sale e uno di pepe, Sfumare con il vino bianco e continuare a cuocere per una decina di minuti.  Ora unire il brodo e il latte in cui si sarà stemperata la farina. Continuare la cottura ancora per altri dieci minuti. Alla fine aggiungere il grana e frullare tutto con un frullatore ad immersione. Versare la crema di funghi nei piatti e spolverare con del prezzemolo. A piacere unire dei crostini di pane.

La crema di funghi si può conservare in frigorifero, coprendola con pellicola alimentare trasparente, per 2 giorni al massimo. Potete anche congelarla solamente se avete usato ingredienti freschi e non decongelati.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente TORTA ZEBRATA VANIGLIA CAFFE Successivo RISOTTO AL SALMONE CON CREMA DI ZUCCHINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.