BURGER VEGETALI CON LEGUMI

I Burger vegetali con legumi, o chiamati anche Veggie Burger, sono un secondo piatto vegetariano – vegano. Questa ricetta l’ho preparata durante un corso di cucina per bambini, e ci è stata regalata dal cuoco che era insieme a noi. La sfida era far mangiare i legumi ai bambini, e ci siamo riusciti! I Burger vegetali con legumi sono facili da preparare. Possiamo mangiarli così, oppure creare un bel panino imbottito, magari aggiungendo qualche salsa o della verdura.

Burger vegetali con legumi
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Patate (Bollite)
  • 120 g Fagioli borlotti precotti
  • 60 g Ceci precotti
  • 4 cucchiai Pangrattato
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 pizzico Cumino in polvere
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pangrattato (Per impanatura)

Preparazione

  1. Per preparare i burger vegetali con legumi, possiamo usare sia i ceci che i fagioli precotti (come ho fatto io), oppure utilizzare quelli secchi, messi in ammollo almeno 12 ore prima. Poi passare alla cottura delle patate.

  2. Lavare bene le patate, lasciando loro la buccia. Poi cuocere a vapore, o usando una pentola a pressione, il microonde o il Bimby.

    COTTURA PATATE CON IL BIMBY: Spelare le patate e tagliare a fette spesse 1 cm. Metterle nel vassoio del Varoma. Nel boccare versare 1 litro di acqua, chiudere con il coperchio e posizionare sopra la campana del Varoma. Cuocere 30 minuti Varoma velocità 1. Controllare la cottura e se necessita prolungare di qualche minuto. Tenere da parte.

  3. COTTURA PATATE IN PENTOLA O MICROONDE: Se usate la pentola, non sbucciate le patate. Lavarle bene e immergerle in acqua. Accendere il fuoco e portare a bollore. Continuare la cottura per circa 30-40 minuti, fino a quando le patate saranno cotte. (dipende dalla loro grandezza). Sbucciare ancora calde e tenere da parte. Con il microonde, cuocere le patate intere, selezionando cottura a vapore per 10 minuti. Controllare poi con una forchetta se cotte, altrimenti prolungare di qualche minuto.  Sbucciare ancora calde e tenere da parte.

  4. Burger vegetali con legumi

    Una volta cotte e sbucciate le patate, passatele in uno schiaccia patate, e mettere poi in una ciotola capiente. A parte frullare i ceci con i fagioli, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato e il cumino. (Se usate il Bimby, velocità 5 spatolando). Ora unire il tutto alle patate schiacciate, aggiungere il pangrattato e un pizzico di sale.

  5. Amalgamare bene il tutto. Se serve aggiungere altro pangrattato. Il composto deve essere né troppo duro né troppo molle, ma facile da lavorare e non deve appiccicare alle mani. Poi formare i burger vegetali suddividendo il panetto ottenuto in quattro parti.

  6. Prendere una teglia, ricoprire con carta forno. Poi spennellare con dell’olio i burger ottenuti, e passarli poi nel pangrattato. Appoggiare sulla teglia e mettere a cuocere in forno caldo a 180° statico per 30 minuti o fino a doratura. A piacere utilizzare i burger per farcire un panino.

Note

I burger vegetali con legumi si conservano in frigorifero per un massimo di tre giorni.

Potete anche non mettere il cumino o l’aglio se ai vostri bambini (o a voi) non piacciono.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

un pò di tutto, Verdure

Informazioni su ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Precedente CASTAGNOLE DI CARNEVALE ALL ARANCIA Successivo VELLUTATA DI CAROTE E FINOCCHI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.