Crea sito

BRASATO DI VITELLO AL VINO ROSSO

Il brasato di vitello al vino rosso, rispetto al classico brasato con carne di manzo, ha una cottura leggermente più corta. Se con il manzo ci si impiega su per giù, più di 2 ore, con il vitello ci si mette la metà del tempo. La carne rimane comunque morbida, saporita e gustosa. In entrambi i casi però è necessaria la marinatura della carne per una notte in frigorifero. Questa ricetta è molto semplice da seguire, e per cuocere il brasato di vitello al vino rosso, possiamo usare il Bimby o la classica e fedele padella. (Ho usato entrambi i metodi, la differenza sta che, con il bimby la carne non viene rosolata all’inizio, cosa che si potrebbe fare a parte in una padella, ma a questo punto tanto vale non usare il Bimby)

brasato di vitello al vino rosso
  • Preparazione: (per la marinatura) 12 Ore
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 – 8 Persone

Ingredienti

PER LA MARINATURA

  • 800 g Carne bovina (vitello o manzo)
  • 800 g Vino rosso (corposo)
  • 4 Bacche di ginepro
  • 2 rametti Rosmarino

PER IL BRASATO

  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 1 Carote
  • 1 Sedano
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Scalogno
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 30 g Farina 00
  • 20 g Burro

Preparazione

  1. Iniziare la sera prima preparando la marinata. In una ciotola mettere la carne e ricoprirla con il vino rosso, poi aggiungere i rametti di rosmarino e le bacche di ginepro leggermente schiacciate. Ricoprire con la pellicola e mettere in frigorifero per tutta la notte.

  2. CON IL BIMBY: Il giorno dopo, mettere nel boccale il sedano, la carota. lo scalogno e l’aglio, tritare: 5 secondi a velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere l’olio extravergine di oliva, insaporire per 5 minuti a 100 velocità 1. Ora appoggiare la carne sulle lame, unire la marinata e cuocere per 30 minuti a 100° antiorario velocità cucchiaio (soft) con il misurino inclinato.

  3. Trascorsi i primi 30 minuti, girare la carne, aggiungere il sale e il pepe e proseguire la cottura per gli altri 30 minuti a 100° antiorario velocità cucchiaio (soft). Togliere solo la carne dal boccale, sistemarla su un piatto e lasciare raffreddare. Al sughetto del boccale aggiungere il burro e la farina, cuocere per 10 minuti a 100° velocità 4, poi frullare per 10 secondi a velocità 5. Trasferire in una ciotola e tenere da parte. (se la salsa è troppo liquida aggiungere un cucchiaio di farina e cuocere ancora per altri 10 minuti)

  4. brasato di vitello al vino rosso

    SENZA BIMBY: In una pentola mettere l’olio insieme alle verdure tritate (aglio, scalogno, carota e sedano) far soffriggere per pochi minuti. Unire la carne e farla dorare da entrambi i lati, poi aggiungere la marinata, il sale e il pepe. Cuocere a fiamma medio-alta chiusa da un coperchio e rigirandola spesso, per almeno 60 minuti. Alla fine togliere la carne e appoggiare su un piatto. Versare all’interno del sughetto la farina e il burro. Mescolare con una frusta per 10 minuti, si deve addensare leggermente. Poi frullare il tutto con un frullatore ad immersione. Versare in una ciotola.

  5. Affettare la carne e servire insieme alla salsa al vino rosso. Se volete preparate anche una polenta o del purè.

Note

Il brasato di vitello al vino rosso si conserva in frigorifero per un massimo di due giorni, la carne deve essere ricoperta dal sughetto che all’occorrenza può essere allungato con dell’acqua. Poi ricoprire il piatto con la pellicola trasparente.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.