Crea sito

Riso rosso gamberi e zucchine

Ciao a tutti dalla mia Oasi,
oggi vi ho preparato una gustosissima versione alternativa del riso freddo. Volete fare un figurone con i vostri ospiti o semplicemente volete portare a tavola qualcosa di diverso? Ecco un’idea veloce che con pochi gustosi ingredienti stupirà i vostri palati. Si è vero, non sono ingredienti che trovate magicamente nella vostra credenza ma, sono facili da reperire e vi assicuro che ne vale davvero la pena 🙂
A presto,
Stefy

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRiso rosso
  • 20Gamberi argentini
  • 200 gZucchine
  • 1Scalogno
  • 1 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite i gamberi, togliete la testa (se erano interi), il carapace e le viscere. Sciacquateli per bene sotto l’acqua corrente e metteteli in un piatto. A questo punto portate a bollore una pentola di acqua salata. Quando l’acqua inizia a bollire mettete a cuocere il riso per il tempo indicato (circa 20 min nel mio caso). Mentre il riso cuoce preparate il condimento. Lavate le zucchine e tagliatele a pezzetti. In una padella mettete lo spicchio d’aglio sbucciato con un cucchiaio di olio evo, quando l’aglio comincia a dorare aggiungete le zucchine, salatele e fatele cuocere per circa 7/8 minuti (molto dipende dalla grandezza dei pezzetti di zucchina, più sono piccole meno tempo ci metteranno a cuocere) aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se necessario. In un altra padella mettete un cucchiaio di olio e lo scalogno tritato. Appena lo scalogno comincia ad appassire aggiungete i gamberoni puliti in precedenza e fateli cuocere. Nel frattempo il riso sarà pronto, scolatelo e mettetelo in una terrina. Aggiungetevi le zucchine e le code di gambero quando saranno cotte, ricordatevi di togliere lo spicchio d’aglio dalle zucchine. Condite il tutto con un filo d’olio evo.

Suggerimenti

Per un tocco speziato aggiungete una macinata di pepe, potete servirlo sia caldo che a temperatura ambiente

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *