ZUCCHERO VANIGLIATO FATTO IN CASA

ZUCCHERO A VELO VANIGLIATO FATTO IN CASA con Bimby e senza, con le nostre mani, perfetto come quello della pasticceria, leggerissimo, sottile e quasi impalpabile e dal profumo magnifico di vaniglia. Certo direte, ma si compra già bello che fatto, perché farlo in casa? Innanzitutto lo zucchero a velo fatto in casa è molto più economico e andiamo a risparmiare tantissimo nel farlo da soli anziché comprarlo. Oggi vi spiego come poter fare in casa lo zucchero a velo vanigliato, con due metodi semplicissimi, in uno useremo la bacca di vaniglia, nell’altro invece la vanillina. La vanillina per chi non lo sapesse, a differenza della vaniglia che è un prodotto naturale, è di origine industriale. Io personalmente preferisco lo zucchero a velo aromatizzato con la vaniglia, ma utilizzare la vanillina può essere una scelta più rapida e anche più economica. Quindi ora vediamo come fare lo zucchero a velo vanigliato con la bacca di vaniglia e con la vanillina.

ZUCCHERO A VELO VANIGLIATO FATTO IN CASA

zucchero a velo vanigliato fatto in casa
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 200 g di zucchero a velo
  • Costo: Basso

Ingredienti

Zucchero a velo vanigliato con la bacca di vaniglia

  • Zucchero 200 g
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiai
  • Baccello di vaniglia 1

Zucchero a velo vanigliato con la vanillina

  • Zucchero 200 g
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiaini
  • Vanillina 1 cucchiaino

Preparazione

Con la bacca di vaniglia

  1. Per preparare lo zucchero a velo con la bacca di vaniglia, mettiamo zucchero e maizena nel frullatore, azioniamo fino a ridurre il tutto in polvere sottile. Mettiamo lo zucchero a velo ottenuto in un barattolo.

    Se procediamo con il Bimby mettiamo zucchero e maizena nel bocca e azioniamo velocità 10 per 20 secondi.

    Prendiamo la bacca di vaniglia, la schiacciamo per appiattirla e la incidiamo con il coltello per il verso della sua lunghezza.

    Tagliamo la bacca a metà o in più parti e la mettiamo nel barattolo dello zucchero, chiudiamo e lasciamo aromatizzare lo zucchero per circa 20-30 giorni andando ogni tanto a mescolare il tutto.

Con la vanillina

  1. Per fare lo zucchero a velo vanigliato con la vanillina, mettiamo  nel frullatore zucchero, maizena e vanillina, quindi frulliamo il tutto fino ad avere una consistenza polverosa e sottile.

    Se procediamo con il Bimby, mettiamo tutte le polveri nel boccale, azioniamo velocità 10 per 20 secondi

  2. Il nostro zucchero a velo vanigliato è pronto per essere utilizzato, sicuro questo procedimento con la vanillina è più veloce, quindi decidete di utilizzare bacca o vanillina anche in base alle vostre esigenze.

    Leggi anche l’altra ricetta del giorno PASTA AI QUATTRO FORMAGGI E ZUCCA AL FORNO 

    Non perdere LE NUOVE RICETTE metti LIKE e seguimi anche su 

… i consigli di Vane

Lo zucchero a velo vanigliato una volta fatto lo conserviamo in barattolo chiuso per bene, importante non metterlo in luoghi caldi perché ne comprometterebbe la consistenza.

Precedente Pasta ai quattro formaggi e zucca al forno Successivo TORTA CIOCCOLATINA con Bimby e senza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.