Torta salata radicchio speck e gorgonzola

Facile e veloce la TORTA SALATA RADICCHIO SPECK E GORGONZOLA, una ricetta per una ricca e gustosa torta salata con un ripieno di ingredienti dai sapori e profumi decisi. Una torta rustica dai sapori autunnali invernali, perfetta da portare a tavola sia per il pranzo che per la cena. Le torte salate sono il piatto che mi salva sempre la cena, a volte arriviamo a casa tardi e in un attimo una torta salata è in forno a cuocere. In questa ho messo un mix di ingredienti che amo tantissimo, radicchio, formaggio gorgonzola, speck e anche delle noci. Un ripieno cremoso, gustoso con pezzetti di noci che lo rendono ancora più buono, provala anche te questa golosa torta salata radicchio speck e gorgonzola, è stra buona!

TORTA SALATA RADICCHIO SPECK E GORGONZOLA

torta salata radicchio speck e gorgonzola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Radicchio 1 cespo
  • Speck (a fiammiferi oa dadini) 100 g
  • Gorgonzola 100 g
  • Panna da cucina 100 g
  • Gherigli di noci 30 g
  • uovo 1
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Prendi il radicchio, taglia le foglie in striscioline, lavale e strizzale per bene.

    In una padella fai appassire il radicchio in un poco di olio evo, metti anche del sale.

  2. In una ciotola metti la panna, l’uovo, un poco di sale, il radicchio e lo speck e mescola tutto con un cucchiaio.

  3. Srotola la pasta sfoglia, mettila in una tortiera con la sua carta da forno, con una forchetta fai dei buchi sul fondo della pasta.

  4. Metti dentro il condimento di radicchio panna e speck, metti sopra il gorgonzola qua e la, le noci a pezzetti.

    Sistema il bordo della torta e inforna in forno preriscaldato a 190″per circa mezzora, 35 minuti.

  5. Una volta cotta la torta salata, la facciamo freddare, poi ce la gustiamo, buonissima!

  6. torta salata radicchio speck e gorgonzola

… i consigli di Vane

Fa freddare la torta su di una gratella, in questo modo la lascerai bella friabile e fragrante, non coprirla, altrimenti la pasta sfoglia diventerà mollliccia.

Precedente BISCOTTI CIOCCOLATO ARANCIA E CANNELLA Successivo NIDI DI LASAGNE CON CARCIOFI SALSICCIA E SCAMORZA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.