TORTA SALATA CON MELANZANE MOZZARELLA E POMODORI

Ma quanto è buona la TORTA SALATA CON MELANZANE MOZZARELLA E POMODORI, ricca e gustosa, è deliziosa per il pranzo e la cena. Le torte salate sono perfette per tutte le occasioni, ci risolvo le cene all’ultimo momento, sono buonissime da preparare se hai amici a cena. Insomma, una torta salata è sempre buona! Oggi te la propongo con ingredienti semplici e genuini di stagione, melanzane, mozzarella e pomodori, un ripieno troppo buono! Un ripieno che ricorda la parmigiana, puoi mangiarla calda appena sfornata ma anche fredda, la servi come antipasto o piatto unico. Io ho usato come base un rotolo di pasta sfoglia, tu puoi usare anche della pasta brisé. Ora seguimi in questa ricetta facile e veloce per preparare la torta salata con melanzane mozzarella e pomodori.

*******************************************************
NON PERDERE  LE MIE RICETTE DIRETTAMENTE ANCHE SU MESSANGER CLICCA QUI!
********************************************************

TORTA SALATA CON MELANZANE MOZZARELLA E POMODORI

torta salata con melanzane mozzarella e pomodori
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (Rotondo) 1 rotolo
  • melanzana (piccola) 1
  • Pomodorini 3-4
  • Mozzarella 125 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Basilico q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa gustosa torta salata inizia dalla melanzana, lavala e tagliala in fette.

  2. In una padella con un poco di olio cuoci la melanzana a fette, aggiungi il sale.

  3. Srotola la base di pasta sfoglia, mettila in una tortiera con tutta la sua carta.

  4. Buca con i rebbi di una forchetta il fondo della pasta sfoglia.

  5. Metti le fette di melanzana, metti sopra la mozzarella tagliata in fette e per finire i pomodorini tagliati a pezzi.

  6. Metti sopra un filo di olio evo, un poco di sale, origano e pezzetti di basilico.

  7. Sistema i bordi della pasta sfoglia e inforna il tutto in forno ventilato preriscaldato a 190° per circa mezzora.

  8. Una volta cotta la torta salata, lasciala freddare su di una gratella, in questo modo la torta elimina l’umidità dalla pasta sfoglia e rimane bella friabile.

    Servi la torta e vedrai, a tavola piacerà tantissimo!

    Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

Precedente PLUMCAKE ALLE CAROTE CON MANDORLE E LIMONE Successivo PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.