PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO

PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO con pomodorini freschi, oggi un bel primo piatto di pesce facile veloce e buonissimo da preparare, in pochissimo tempo porti a tavola un bel piatto di pasta dai profumi e sapori deliziosi. La pasta cucinata così è troppo buona, il condimento in 10 minuti è pronto, quindi è il primo piatto che prepari nei empi di mettere su la pila dell’acqua e cuocere la pasta. Un sugo con tonno fresco e pomodorini freschi, buono, veloce e anche leggero! Per la riuscita del piatto in modo eccellente ho terminato la cottura della pasta direttamente nel sugo con un poco di acqua di cottura. In questo modo la pasta assorbe tutto i sapori del condimento, insomma, un piccolo trucchetto che rende il piatto eccezionale!

La pasta al sugo di tonno fresco è perfetta per stupire i tuoi ospiti, un primo da fare tutti i giorni per facilità e velocità di preparazione, ma essendo a base di pesce fresco, è perfetto anche se hai invitati a pranzo o a cena.

******************************************************
NON PERDERE  LE MIE RICETTE DIRETTAMENTE ANCHE SU MESSANGER CLICCA QUI!
********************************************************

PASTA AL SUGO DI TONNO FRESCO

pasta al sugo di tonno fresco
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Tonno fresco (in una fetta) 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Capperi 2 cucchiaini
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pomodorini datterini 400 g
  • Pasta 360-400 g

Preparazione

  1. Per preparare la pasta al sugo di tonno fresco inizia nel preparare il condimento, quindi prendi il tonno, e tagliamo in pezzetti con un coltello.

  2. Prendi i pomodorini, lavali e tagliali in cubetti.

    In una padella versa un giro generoso di olio evo, metti l’aglio ed i capperi, fa dorare un poco l’aglio.

  3. Aggiungi i pomodorini tagliati e il pesce di tonno fresco.

  4. Porta a cottura girando con un cucchiaio. A fine cottura metti prezzemolo tritato e sale.

  5. Cuoci la pasta in abbondante acqua salata, versa un mestolo di acqua di cottura della pasta nel sugo di tonno fresco.

  6. Scola la pasta 3-4 minuti prima dalla fine della cottura e falla finire di cuocere nel sugo con l’acqua, procedi su fiamma bassa e girando il tutto spesso con un cucchiaio.

  7. Una volta cotta la pasta, io l’ho lasciata comunque al dente, metti sopra del prezzemolo fresco e porta a tavola il piatto.

    Buonissima, un profumo pazzesco e davvero delizioso il sugo di tonno fresco, sono sicura che diventerà uno dei tuoi condimenti per pasta preferito!

  8. Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

… i consigli di Vane

Io ho usato come formato di pasta le mezze maniche rigate, quindi un formato di pasta corto, tu puoi usare altro tipo di pasta corta, come pennette, penne, ma anche paccheri. Ottimo condimento anche per pasta lunga come spaghetti e bavette.

Puoi aggiungere un poco di peperoncino al sugo di tonno fresco, così come delle olive nere.

I pomodorini li puoi sostituire con della passata, ma il sapore e risultato del piatto non sarà lo stesso.

Il sugo di tonno fresco, una volta fatto, si mantiene in frigo per 4 giorni chiuso in barattolo ermetico.

Precedente TORTA SALATA CON MELANZANE MOZZARELLA E POMODORI Successivo CIAMBELLA COCCO PANNA E CIOCCOLATO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.